rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022

Cara Italia andrà bene, il commovente rap del rifugiato: "C'è un cuore che piange per te"

Il brano e il video musicale sono stati realizzati durante la quarantena

"Cara Italia andrà tutto bene", è questo il messaggio che due richiedenti asilo hanno voluto affidare alla musica e lanciare, in un momento tanto difficile, al Paese che li ha ospitati. Si chiamano Dios e Zomy e arrivano dalla Guinea, hanno 26 e 27 anni. 

"Sappi che da lontano c'è un cuore che piange per te. Cara Italia, questa guerra la vinceremo", canta Dios che è anche l'autore della canzone. Il brano è stato scritto durante la quarantena e la produzione è stata fatta tutta a distanza. Tanto è che per il video musicale si sono affidati alla matita di un'artista, Domenica Eldi, che ha realizzato una serie di disegni che accompagnano musica e parole. 

Dios e Zumy sono stati accolti in Italia e qui stanno lavorando e studiando. "Sono sicuro che domani sarà un giorno nuovo, un nuovo giorno e sparira il buio. Cara Italia andrà bene, se c'è un inizio ci sarà una fine", è il messaggio di speranza. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Cara Italia andrà bene, il commovente rap del rifugiato: "C'è un cuore che piange per te"

TorinoToday è in caricamento