rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021

Covid, la variante inglese spaventa il Piemonte: entro oggi potrebbe arrivare lo stop alle scuole

Alberto Cirio: "Non si sono ancora accese le spie d'allarme, ma stiamo peggiorando"

La variante inglese spaventa il Piemonte ed entro oggi la Regione Piemonte assumerà una decisione su quali saranno i Comuni che entreranno in zona rossa e dovranno di conseguenza chiudere le scuole di ogni ordine. Si tratta di una diretta conseguenza del nuovo DPCM emanato dal Governo. 

"Siamo di fronte a dati che monitoriamo da settimane. Il sistema sanitario si è preparato oggi però bisogna anche saper assumere le misure di contenimento che si rendono necessarie", spiega il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio. Al momento i dati che stabiliscono l'RT dal quale si decide il colore della Regione sono ancora sotto soglia, ma i contagi stanno aumentando. "Nonostante non si siano ancora accese le spie dell'allarme abbiamo una situazione che ci dice che quotidianamente le cose stanno peggiorando", continua Cirio. 

"Preoccupa il fatto che la variante inglese è una novità rispetto al passato. Adesso si parla anche di altre varianti che però sono meno presenti. Metà dei casi piemontesi sono da variante inglese che corre di più ed è più veloce. Chiede di anticipare le mosse rispetto al covid tradizionale", aggiunge il governatore piemontese. Da qui nasce il report quotidiano che la Regione ha commissionato e che permette interventi tempestivi sui territori. 

Sulle scuole entro questa sera potrebbe arrivare una decisione su quali Comuni dovranno chiudere le strutture scolastiche. Il Governo ha indicato che al di sopra di 250 casi ogni 100.000 abitanti, oppure davanti a una situazione conclamata di variante o una situazione allarmante improvvisa, debba essere applicata la zona rossa. Oggi pomeriggio, mercoledì 3 marzo, verrà valutata la situazione dei contagi Comune per Comune. Da qui la decisione su chi dovrà chiudere le scuole. 

Video popolari

Covid, la variante inglese spaventa il Piemonte: entro oggi potrebbe arrivare lo stop alle scuole

TorinoToday è in caricamento