rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

"Impacchettò" anche palazzo Bricherasio: l'artista Christo omaggiato a Torino (Le immagini)

A Torino, nel 1988, impacchettò palazzo Bricherasio, con drappi di velluto color avorio, ma già nel '64 lavorò sotto la mole con il gallerista Gian Enzo Sperone. Lo scarso anno il suo Flowting piers al lago d'iseo fece il pieno di visitatori. E famose sono anche le sue performance con i più grandi edifici del mondo. Ora l'artista bulgaro Christo ha ricevuto dall'università di Torino la laurea Honoris Causa in storia dell'arte. Martedì 17 ottobre il rettore dell'ateneo  Gianmaria Ajani ha consegnato il riconoscimento "per aver ampliato con le sue opere la concezione dell'arte e modificato la nostra percezione della realtà; per aver offerto con la sua vita un continuo esempio di libertà e indipendenza; per aver condiviso con il pubblico più vasto l'esperienza del suo lavoro, che si annovera fra le prove più luminose della creatività umana".

Video popolari

"Impacchettò" anche palazzo Bricherasio: l'artista Christo omaggiato a Torino (Le immagini)

TorinoToday è in caricamento