Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appendino: “Replicherò all'interpellanza surreale, ora spiego come stiamo mantenendo le promesse”

 

“Stiamo tagliando i costi dello staff più di quanto promesso in campagna elettorale”. Un’interpellanza delle opposizioni, a cui replicherà lunedì 1° ottobre, ha spinto la sindaca Chiara Appendino a spiegare - con un video - come si calcolano i costi dello staff e quanto la sua Giunta sta tagliando, e di conseguenza risparmiando, rispetto alla giunta Fassino
 
La Sindaca conferma quanto promesso in campagna elettorale ossia che i costi sono scesi addirittura oltre il 30% preventivato e ammette che la seconda promessa, quella di utilizzare questi fondi per i giovani in difficoltà che devono essere inseriti nel mondo del lavoro, non si è ancora realizzata.

Snocciola una serie di numeri Appendino che poi parla dello staff interno/esterno e ribadisce come deve essere calcolato il costo dello staff dell’ufficio di Gabinetto “Che non è staff di Chiara Appendino”.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento