rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

Credeva fosse andato tutto liscio, ma il rapinatore è stato riconosciuto da un dettaglio

Aveva portato a termine una rapina a mano armata, con il volto coperto e credeva di non essere stato beccato. Ma l'uomo, una volta aver rapinato il supermercato IN'S di via Oglianico a Rivarolo Canavese ed essersi fatto consegnare 1.000 euro in contanti, è stato riconosciuto quando, a bordo della Volkswagen Golf che aveva rubato, è scappato. A identificarlo è stato un carabiniere fuori servizio che non ha avuto alcuna esitazione. Il malvivente adesso è agli arresti domiciliari per rapina e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Sì, perché dentro l'abitazione dell'uomo sono stati trovati anche 170 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. L'uomo è un 47enne italiano.

Video popolari

Credeva fosse andato tutto liscio, ma il rapinatore è stato riconosciuto da un dettaglio

TorinoToday è in caricamento