rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

Rifiuti negli ossari accanto ai resti dei defunti: la raccapricciante scoperta

Ferro, fiori secchi, sacchi neri di plastica, macerie e pezzi di legno provenienti dall'apertura delle bare, ma anche resti ossei scheletrizzati e altri non ancora decomposti. È questa la raccapricciante scoperta che hanno fatto i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Torino quando hanno cominciato a verificare le condizioni degli ossari dei cimiteri torinesi. A finire nel mirino dei carabinieri è stata una cooperativa sociale di Pinerolo. I responsabili sono stati denunciati per il reato di discarica abusiva e gestione illecita di rifiuti. Il titolare della cooperativa ha ricevuto una sanzione amministrativa di 40.000 euro.

Video popolari

Rifiuti negli ossari accanto ai resti dei defunti: la raccapricciante scoperta

TorinoToday è in caricamento