Colpisce con un martello la moglie e si toglie la vita, donna grave

Ha ferito la moglie, forse con un martello. Poi, credendola morta, si è suicidato. Tragedia a Fubine, 1.600 anime nell'Alessandrino

Poteva essere una tragedia a Fubine, un comune di 1.600 abitanti in provincia di Alessandria. Un ferroviere in pensione ha colpito la moglie con un martello e, credendo di averla uccisa, si è tolto la vita.

A trovare il corpo senza vita dell'uomo di 71 anni è stato il postino. L'anziano si era lanciato da un muraglione nei pressi della chiesa del paese. Quanto alla moglie non è deceduta come pensava il marito: è stata ferita ed è rimasta in casa. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento