rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Volley

Reale Mutua Fenera Chieri, va in archivio la DiaSorin Cup, primo All Star Game del sitting volley italiano

Grande festa per la manifestazione riservata unicamente ad atleti paralimpici. Al PalaFenera si sono vissuti momenti di grandi emozioni

Festa doveva essere e festa è stata. Dopo due giornate piene di emozioni, divertimento e tanto tanto sport è giunta ai titoli di coda la quinta edizione della DiaSorin Cup, primo All Star Game del sitting volley italiano.

Riservata esclusivamente ad atleti paralimpici, la DiaSorin Cup ha richiamato a Chieri da tutta Italia ben 79 giocatori (27 femmine e 52 machi) e 11 tecnici.
Suddivisi in 8 formazioni, i cui nomi iniziavano con una lettera di DiaSorin, si sono affrontati nelle due giornate in 18 partite (fasi a gironi, semifinali e finali).

Alla fine a conquistare il trofeo sono stati gli Oltretutto. Sul secondo gradino del podio i Sedutiperterra, sul terzo gli Avantitutta.
Assegnati anche cinque premi individuali. Sono andati a Livio Raggino (veterano), Alessandra Fella (miglior giovane), Francesca Bosio (miglior giocatrice), Gregorio Guzzo (miglior giocatore) e Federico Blanc (premio speciale).
Squadre e atleti sono stati premiati da Alessandro Sicchiero, Roberto Quattrocolo e Paolo Rainato in rappresentanza del Comune di Chieri; Kaja Grobelna e Ali Frantti, giocatrici della prima squadra della Reale Mutua Fenera Chieri ’76; Paolo Marangon, presidente comitato regionale Fipav; Marco Altobelli, presidente comitato provinciale Fipav; Danilo Ariagno, presidente Bisalus; e Nathalie Passerino, unit director Yeg.

«Se sogni da solo, rimangono sogni. Se sogni insieme, diventano realtà. Sono stati due giorni bellissimi. Grazie a tutti, di cuore», le commosse parole del presidente biancoblù Filippo Vergnano.

DURISSIMI: Gamba, Cirelli, Lamontagna, K. Magno, Saggese, Fiscina, Tallarita, Corona, Curzi, Biancolini. All. Tartaglione-Masini.
INSUPERABILI: Fossato, Nadai, Aldorasi, Ceccatelli, Broglia, Lucente, Lagomarsino, Valentini, Nicolini, Juras. All. Toloca-Giacobbi.
AVANTITUTTA: Marchetti, Crocetti, Ari, Festa, Frigerio, Barossi, Fornetti, Desini, Madinelli, Sodini. All. Noletti.
SEDUTIPERTERRA: Calabria, Vitale, Martucci, Ripani, Zanetti, Barale, Meloni, Passerini, Spediacci, Blanc. All. Galli.
OLTRETUTTO: Acone, Drigo, Madinelli, Bosio, Fontana, Di Mare, Lupoli, Foliero, Sangalli, Marchisio. All. Cicatelli.
RIALZIAMOCI: Ronchi, Fella, Zileri, Cardia, Moi, Bari, Barigelli, Sassi, Miraglia, Magnacarna. All. Cumino-Brugnoli.
INCREDIBILI: M. Magno, Raggino, Parmiggiani, Pedrelli, Guzzo, Sarziamade, Melis, Costanzo, Chiacchio. All. Frattani.
NONSIMOLLA: Turco, Ballandi, Vallasciani, Biasi, Valzania, Manfredi, Agostino, D’Ario, Choque, Rasiel. All. Gagliardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reale Mutua Fenera Chieri, va in archivio la DiaSorin Cup, primo All Star Game del sitting volley italiano

TorinoToday è in caricamento