rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Volley

Volley A3, la ViviBanca Torino impensierisce la vice capolista ma solo per un set

Finale 3-1 contro Abba Pineto e un terzo set da 31-33

Un terzo set da 31-33 fa ben sperare, ma poi l'avversaria decide fermamente di chiudere i giochi. Nell'ottava giornata di ritorno di volley A3 il ViviBanca Torino si arrende a casa di Abba Pineto, vice capolista a 50 punti dietro solo a Grottazzolina (54 punti) con il risultato di 3-1. La formazione piemontese ha dato del filo da torcere alla formazione, giocando un terzo set di pura energia.

Partono meglio i padroni di casa (4-1) che allungano fino al 12-7. Simeon chiama time out e suona la carica. In due giri è parità a 13. L’ace di Bertoli riporta avanti Pineto (16-14) ma è dal 18-17 che si decide il set. Disabato mette in crisi la ricezione parellina (due ace per lui) e gli abruzzesi volano 24-17 per poi chiudere con Link 25-18.

Nel secondo set invece regna l’equilibrio. Nessuna delle due squadre riesce ad andare oltre ai due punti di margine. Il primo allungo è di Pineto (7-5), ma Torino ricuce e passa con l’ace di Genovesio: 10-11. Controsorpasso dei padroni di casa con l’attacco di Disabato (15-13) e massimo vantaggio sul 17-14. Umek riavvicina il ViViBanca (18-17) ma ancora nel finale Pineto trova l’allungo decisivo e grazie a due ace di Persoglia si porta 24-20, chiudendo nuovamente con Link 25-21.

Nel terzo set ppena Pineto prova a mettere la testa avanti (10-8), subito reagiscono i torinesi (10-10). Al nuovo tentativo abruzzese (14-12) rispondono ancora Richeri e compagni (16-16) e nemmeno il terzo break di Pineto (19-17) va a buon fine (19-19). Quando sembra fatta per i padroni di casa (23-21 con l’ace di Link) arriva il colpo di coda parellino che rimanda tutto ai vantaggi: 23-23. Il lungo testa a testa vede prima i torinesi operare il sorpasso con l’ace di Genovesio (26-27) per poi chiudere grazie a Maletto che realizza gli ultimi due punti con un primo tempo e un muro su Bertoli: 31-33.

Pineto reagisce partendo forte nel quarto (3-0) e allungando fino al 14-8, complice qualche errore di troppo da parte dei torinesi. Con Umek a servizio, il ViViBanca Torino accorcia fino al 14-12 ma gli risponde Disabato che, con due ace, porta i suo 22-16. Ancora una volta tocca poi a Link chiudere i conti sul 25-18.

Ora una settimana di riposo, poi i parellini saranno di scena venerdì 11 marzo alle 20.30 al PalaDoza contro la Geetit Bologna, sfida cruciale in chiave salvezza.

ABBA PINETO-VIVIBANCA TORINO 3-1 (25-18, 25-21, 31-33, 18-25)
ABBA PINETO: Catone 2, Link 15, Bertoli 17, Disabato 16, Calonico 12, Persoglia 13, Pesare (L), Martinelli. N.e: Omaggi, Fioretti, Marolla, Orlando, Giuliani (L). All: Daniele Rovinelli.
VIVIBANCA TORINO: Gonzi, Umek 26, Richeri 8, Genovesio 13, Maletto 13, Orlando Bosacardini 4, Valente (L), Cian 5, Carlevaris, Brugiafreddo, Corazza. N.e: Fabbri (L). All: Lorenzo Simeon.
Note: ace 10-6, battute sbagliate 16-17, ricezione 49% (40%)-44% (29%), attacco 56%-49%, muri 7-9, errori 21-30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, la ViviBanca Torino impensierisce la vice capolista ma solo per un set

TorinoToday è in caricamento