Torino-Genoa 0-0: i granata hanno la pareggite, Nicola non riesce a vincere

La sintesi della partita

 

La partita Torino-Genoa, valida per la 22esima giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 0-0. Ancora un pari per la squadra di Davide Nicola, che deve ancora vincere il suo primo incontro sulla panchina granata.

Cronaca primo tempo

Nei primi 45' a prevalere sono soprattutto le difese: l'unico vero tiro in porta arriva al 43', con Czyborra che da posizione defilata sulla sinistra, dopo un cross deviato di Zappacosta dal fronte opposto, costringe Sirigu alla respinta di piede. 

Per il resto la migliore occasione del Toro nasce da una palla rubata a centrocampo da Belotti a Radovanovic,, con la fuga del Gallo che termina con l'anticipo all'ultimo secondo di Goldaniga, da poco entrato al posto di Criscito che si era fatto male in uno scontro con Zaza.

Highlights secondo tempo

Nella ripresa le squadre si allungano e il ritmo di gioco cala lievemente, ma non cambiano gli equilibri, anche se il Toro prova a premere un po' di più in avanti. Ad andare vicino al vantaggio è però il Genoa con l'ex Zappacosta, il cui tiro dal limite si stampa sulla base del palo. 

Dall'altra parte solo un tiro di Ansaldi comodamente bloccato da Perin, per il resto i granata non riescono a incidere sotto porta. All'82' i rossoblù invece ripartono in massa verso la porta di Sirigu, ma alla fine il colpo di testa del liberissimo Pjaca è debole e finisce tra le braccia del portiere granata. 

Il match finisce con una punizione favorevole per il Toro, che però Verdi calcia altissimo. Quarto pareggio consecutivo per Nicola sulla panchina del Toro, quinto pari di fila per i suoi giocatori, che replicano lo 0-0 con lo Spezia di un mese fa. La vittoria manca dallo 0-3 col Parma, la vittoria in casa addirittura dalla scorsa stagione: 3-0 il 16 luglio 2020, proprio contro il Genoa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento