Juventus-Milan 0-0: Ronaldo sbaglia un rigore, ma i bianconeri vanno in finale

Il video del rigore sbagliato da CR7

 

La partita Juventus-Milan, semifinale di ritorno della Coppa Italia 2019-20, è terminata con il risultato di XXXXX: gol di . In virtù dell'1-1 dell'andata, in finale passa quindi XXXXX.

La prima partita dopo il lockdown parte subito con la Juve all'attacco, e così sarà per praticamente tutto il primo tempo. I bianconeri, pur non brillantissimi, sembrano in condizioni migliori degli avversari, ancora imbolsiti, e fioccano le occasioni da gol. A difettare è però la mira di Dybala, Douglas Costa e Cristiano Ronaldo. Al quarto d'ora Orsato assegna un rigore dopo aver rivisto al VAR un tocco di gomito di Calabria, ma dal dischetto CR7 non c'entra di nuovo la porta, spedendo la palla sul palo interno e poi via, lontano dalla porta di Donnarumma. La palla finisce poi a Danilo, sul quale si avventa Rebic in modo sconsiderato, colpendo il brasiliano con un calcio volante al petto. Orsato non può che espellerlo, e il Milan si trova già in 10 ad affrontare il resto del primo tempo senza un attaccante e senza mai impensierire più di tanto Buffon. Dall'altra parte, però, il tridente di Sarri si ostina a non inquadrare lo specchio.

Nel secondo tempo il Milan cresce, nonostane l'inferiorità numerica, e la Juve fatica a trovare gli spazi giusti per arrivare al tiro, collezionando calci d'angolo infruttuosi, mentre Ronaldo pian piano si estranea dalla partita; e neanche i multipli cambi di Sarri modificano la pericolosità della fase offensiva bianconera.. Al 78' Kjaer di testa su corner fa correre un brivido, ma esce di un metro abbondante. Per la Juve è l'ultimo brivido prima di uno 0-0 che porta i bianconeri alla finale che si giocherà mercoledì 17 contro una tra Napoli e Inter.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento