Torino-Milan 0-7: doppietta di Hernandez, rigore di Kessiè, gol di Brahim Diaz, Rebic tripletta

Gli highlights della partita

Torino-Milan, partita valida per la 36esima giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 0-7: gol di Theo Hernandez al 19', raddoppio su rigore di Kessiè al 26', 0-3 di Brahim Diaz al 50', 0-4 di Theo Hernandez che fa doppietta al 62' e tripletta al 79'

Nonostante questa pesantissima sconfitta (che eguaglia il record negativo della storia granata)  il Toro resta al 16esimo posto con 35  punti, sempre a +4 sul Benevento terzultimo, che arriverà a Torino tra due giornate, ma prima c'è l'altro scontro diretto con lo Spezia, a pari punti con i granata. 

Sintesi primo tempo

A inizio gara il Toro sembra potersela giocare alla pari, e anzi Zaza sfiora persino il gol con un pallonetto di poco alto. Ma il  Milan ci mette 19' a far capire che ci sarà poco da sperare: Theo Hernandez dal limite ha tutto il tempo di prendere la mira e sparare un missile che Sirigu non può proprio parare.

Poco dopo il raddoppio, con un rigore procurato da Lyanco che prima tiene in gioco e poi stende Castillejo. Dal dischetto Kessiè non ripete l'errore dello Stadium e segna lo 0-2.

Dopo un altro gol rossonero annullato per fuorigioco a Calabria, al 38' il Toro ha una gigantesca occasione, ma Bremer non sfrutta il regalo di Calhanoglu e si fa ribattere il tiro da Donnarumma.

Highlights secondo tempo

Al 5' del secondo tempo il Milan chiude la partita con 40' di anticipo, quando Brahim Diaz sfrutta l'assist di Kessiè e fa secco Sirigu per lo 0-3.

E al 62' arriva anche lo splendido gol dello 0-4, con Rebic che pesca Theo Hernandez in incursione centrale e il francese che fa doppietta con un perfetto pallonetto. 

A questo punto il tracollo è completo e il Milan segna anche lo 0-5 con Ante Rebic, a difesa praticamente immobile. 

Lo stesso Rebic firma poi una tripletta, prima sfruttando l'assist di Leao e poi con un colpo di ginocchio che vale l'incredibile 0-7, uguagliando il record negativo del gennaio 2020 contro l'Atalanta.

Il Milan prova quindi a far passare il tempo giochicchiando in difesa, ma l'umiliazione resta lo stesso per i granata, che comunque mantengono intatte le ottime probabilità do evitare la retrocessione nelle prossime due giornate più il recupero con la Lazio

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Torino-Milan 0-7: doppietta di Hernandez, rigore di Kessiè, gol di Brahim Diaz, Rebic tripletta

TorinoToday è in caricamento