Mercoledì, 28 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torino-Fiorentina 1-1: gol di Ribery e Belotti, il Toro non riesce a vincere in 11 contro 9

Gli highlights della partita

La partita Torino-Fiorentina, valida per la 1ª giornata di ritorno di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 1-1: vantaggio pspite con Ribery al 67', pareggio granata di Belotti all'88'. 

A inizio primo tempo il Toro patisce la partenza aggressiva della Fiorentina, che pressa altissimo e che al 9' va vicina al gol con il palo colpito da Vlahovic pescato davanti a Sirigu da un filtrante di Ribery. 

I granata perdono molti palloni anche per imprecisione, con un Singo che fatica a entrare in partita, ma poi crescono col passare dei minuti, avanzando il proprio baricentro e mettendo in difficoltà i viola. 

Alla mezz'ora Zaza serve Lukic che di testa anticipa Dragowski in uscita, che forse lo tocca, ma a differenza dell'intervento di Sirigu a Benevento questo non è giudicato falloso e l'arbitro non viene richiamato dal Var. Restano molti dubbi sul mancato rigore.

La migliore palla gol del Toro arriva però al 43', quando Lukic trova Belotti che di testa fa sponda per Zaza, il cui esterno collo sinistro sbatte contro la traversa, pareggiando il conto dei legni. Nel finale di tempo la Viola ha un sussulto con un colpo di testa di Bonaventura che Lyanco ribatte a pochi centimetri dalla linea di porta. 

Al 3' del secondo tempo la squadra di Prandelli segna con Vlahovic su assist del solito Ribery, ma poco dopo il VAR annulla per fuorigioco dell'attaccante serbo. Il Toro rialza la testa e si rende pericoloso prima con un colpo di testa di Lyanco poco fuori, poi con un tiro di Belotti che dribbla secco un avversario ma calcia di sinistro a lato di mezzo metro.

Al 59' Lukic si invola verso la porta e Castrovilli lo tira giù, Di Bello prima lo ammonisce ma poi richiamato all'on field review sceglie l'espulsione. Prandelli mette Pulgar per Venuti e ridisegna un 4-3-1-1, e al 67' la Fiorentina in 10 passa in vantaggio: Bonaventura anticipa nettamente un pigro Lyanco, scambia ripetutamente con Ribery, poi lo mette davanti al portiere, il francese fa sdraiare Sirigu e si allarga, buttando in rete il suo primo gol stagionale. A questo punto la Fiorentina sogna un'altra vittoria a Torino dopo lo 0-3 di fine dicembre con la Juve

Poco prima della mezz'ora Belotti fa fallo su Milenkovic, che si rialza e spinge il Gallo: tra i due scatta un testa a testa  (che ricorda quello Ibra-Lukaku), col difensore viola che colpisce il capitano granata. L'arbitro ammonisce Belotti ed espelle Milenkovic, la Fiorentina rimane quindi addirittura in 9. 

Al 78' la squadra di Nicola è sfortunata perché Singo da dentro l'area tira di esterno e colpisce la seconda traversa del match per i padroni di casa. Ma i granata insistono e insistono, e all'88' arriva il pareggio: azione in verticale, palla a Verdi sulla destra, cross in mezzo, Belotti in spaccata ci arriva e segna dopo 7 partite di digiuno. 

Nel lungo recupero il Toro si riversa in avanti alla ricerca del gol vittoria. Al 96' ancora Verdi cerca il cross basso per Belotti, ma la palla è comoda per Dragowski. E alla fine nonostante la doppia inferiorità numerica la Fiorentina tiene il pari. Nicola rimanda ancora l'appuntamento con la prima vittoria sulla panchina del Toro, portando a casa un altro punto in rimonta che però stavolta è decisamente più amaro di quello all'esordio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Torino-Fiorentina 1-1: gol di Ribery e Belotti, il Toro non riesce a vincere in 11 contro 9

TorinoToday è in caricamento