Torino-Atalanta 2-4: gol di Belotti, Gomez, Muriel, Hateboer, Belotti, de Roon

Gli highlights video

 

Torino-Atalanta, partita valida per la seconda giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 2-4: gol di Belotti all'11', Gomez al 13', Muriel al 22', Hateboer al 42', Belotti al 44', de Roon al 54'.

Il match è vivace fin dalle prime battute, ed è Zaza ad aprire le danze con una traversa che è l'antipasto del vantaggio granata che arriva dopo dieci minuti: Rincon ruba palla a Gomez e trova Belotti con un assist in verticale, il Gallo incrocia di sinistro e buca Sportiello.

Ma l'Atalanta ci mette un paio di minuti per pareggiare, con Gomez che si fa perdonare la disattenzione precedente e va via proprio a Rincon su sponda di Zapata prima di lasciar partire un destro a giro che non lascia scampo a Sirigu.

Al 22' l'Atalanta si porta in vantaggio: il Papu pesca Muriel, che di prima intenzione colpisce di destro e manda in rete.

Il Toro è tramortito dalla rimonta, rivede gli spettri dello 0-7 di gennaio e patisce tremendamente i cambi di campo atalantini che lasciano sempre i terzini granata alle prese con due avversari. In più sul prato dell'Olimpico Grande Torino si alzano zolle a ripetizione. Sul finale di tempo arriva l'1-3 con Hateboer che sfrutta appunto un cambio di gioco per battere ancora Sirigu.

Prima dell'intervallo però è ancora Belotti a trainare la squadra, firmando di testa una doppietta su cross di Vojvoda che lascia aperte le speranze. 

La ripresa, tuttavia, non vede praticamente mai il Toro in partita: l'Atalanta gestisce con relativa calma, mentre i granata calano inesorabilmente di ritmo. E poi al 54' arriva il gol del 2-4: Muriel tenta due volte di mettere in mezzo, alla seconda trova l'accorrente de Roon che infila ancora Sirigu con un rasoterra perfetto. 

La reazione del Toro non arriva, e i 1000 tifosi invitati allo stadio iniziano a rumoreggiare e a fischiare la squadra, in particolare invocando l'uscita dal campo di Zaza, poi sostituito dal giovane Millico. Il risultato ad ogni modo non cambia più, il Toro resta a zero punti in classifica mentre l'Atalanta si conferma una delle realtà più solide del calcio italiano. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento