Roma-Torino 3-1: gol di Mkhitaryan, Veretout rigore, Pellegrini, Belotti

Al Toro va tutto storto, anche l'arbitraggio. Granata ultimi in classifica

 

La partita Roma-Torino, valida per la 12esima giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 3-1: gol di Mkhitaryan al 27', raddoppio giallorosso di Veretout al 43' su rigore, 3-0 di Pellegrini al 66', 3-1 di Belotti al 73'

Il Toro scende in campo con una formazione rivoluzionata: fuori per punizione tre titolari come Sirigu, Izzo e Nkoulou, dentro Milinkovic Savic, Buongiorno e Bremer. Ma il coraggio di Giampaolo incappa in una serata storta, come dimostra il fatto che al 14' il Toro è già in dieci: Singo prende un secondo giallo severo dall'arbitro Abisso, e l'espulsione è inevitabile. 

Giampaolo allora prova a correre ai ripari inserendo Ansaldi per Gojak, poco prima che la Roma passi in vantaggio con un destro di impressionante precisione e potenza scagliato da Mkhitaryan a impattare sul palo interno e poi a finire in rete.

La Roma sfiora il raddoppio con Spinazzola, mentre anche Belotti non appare al meglio. Nel finale di tempo la partita si fa quasi "fantozziana" per i granata, a cui viene fischiato un rigore dubbio per un presunto contatto tra Bremer e Dzeko. Dal dischetto va Veretout ed è due a zero, mentre Ansaldi deve uscire a sua volta per essersi infortunato, sostituito da Edera.

Nell'intervallo Giampaolo fa entrare Rincon e Segre per Meitè e Lukic, lasciandosi un solo cambio per la ripresa. Il Toro ci prova, e ovviamente in una serata del genere non può mancare una traversa, colpita da una sassata di Edera. All'11' del secondo tempo arriva invece il 3-0 di Pellegrini, che conclude con un mancino tremendo all'incrocio dei pali una rapida ripartenza della squadra di Fonseca. 

Eppure il Toro non smette di giocare, e poco dopo segna il 3-1 con il solito Belotti (gol numero 9 in campionato), che la butta dentro dopo una mischia tra difensori della Roma, Pau Lopez ed Edera innescata da un tiro dal limite proprio del Gallo. 

Nonostante la generosità dei granata, però, il risultato non cambia più e il Toro subiscono un'altra sconfitta che vale l'ultimo posto in classifica a 6 punti insieme al Crotone. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento