Mercoledì, 28 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Juventus-Udinese 4-1: doppietta di Ronaldo, gol di Chiesa, Zeegelaar, Dybala

La sintesi video del match

La partita Juventus-Udinese, valida per la 15esima giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 4-1: gol di Cristiano Ronaldo al 31', 2-0 di Chiesa al 49', doppietta di Cristiano Ronaldo al 70' per il 3-0, gol del 3-1 finale di Zeegelaar al 91'. 

Nel primo tempo la Juve, priva di Morata per un problema muscolare e di Rabiot per scontare la squalifica conseguente al caso Juve-Napoli (anche se il francese era stato escluso dai convocati contro la Fiorentina per lo stesso motivo) inizia bene con Ronaldo e Ramsey, che hanno due buone occasioni non sfruttate a dovere.

Poi al 13' c'è il gol dell'Udinese con De Paul su assisat di Lasagna, ma l'arbitro Giacomelli, richiamato al VAR, annulla per fallo di mano dello stesso De Paul a inizio azione. I bianconeri a questo punto sono un po' scossi e faticano a trovare i tempi giusti, ma come al solito ci pensa Cristiano Ronaldo a svegliare i suoi: al 31' De Paul perde palla su rimessa laterale, con Ramsey che lo anticipa e serve CR7, il quale si accentra e la infila con un preciso rasoterra sul secondo palo che non lascia scampo a Musso. 

Il gioco bianconero tuttavia non migliora, e Dybala continua a faticare a trovare gli spazi e i tempi giusti di gioco. Nel secondo tempo però la Juve alza i ritmi e si vede. Al 49' Crisitano trova un filtrante magico per Chiesa, che controlla e di sinistro buca ancora Musso. 

Al 52' Ramsey firma anche il 3-0, ma anche stavolta l'arbitro annulla dopo un consulto VAR per un tocco di mano del gallese, che aveva tirato addosso a Musso su perfetto assist di Chiesa e aveva segnato sulla ribattuta ma con controllo irregolare. 

Poco dopo l'Udinese si sveglia e colpisce una traversa con un colpo di testa di Stryger-Larsen. Ma al 70' arriva davvero il 3-0: errore in disimpegno di Samir, palla recuperata da Bentancur che lancia Ronaldo, e il campionissimo portoghese non sbaglia e di sinistro segna il 14esimo gol in campionato. 

Al 73' altra traversa friulana, questa volta dopo il tiro di Zeegelaar da dentro l'area, poi inizia la girandola di cambi che addormenta la gara. Ma l'incontro si sveglia nel recupero: prima il 3-1 di Zeegelaar al 91, dopo una dormita generale della difesa juventina, in particolare di Frabotta. e una mancata presa bassa di Szczesny. 

E poi col 4-1 finale di Dybala al 93', che riesce a segnare un gol che salva solo in parte la sua scialba prestazione ma in ogni caso suggella la prima vittoria della Juve nel 2021. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Juventus-Udinese 4-1: doppietta di Ronaldo, gol di Chiesa, Zeegelaar, Dybala

TorinoToday è in caricamento