Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Juventus-Torino 2-1: dopo il gol di Nkolou, McKennie e Bonucci valgono il derby bianconero

Gli highlights

Il derby Juventus-Torino, valido per la 10ª giornata di Serie A 2020-21, è terminato con il risultato di 2-1: gol di Nkoulou al 9', pareggio di McKennie al 78', definitivo vantaggio bianconero di Bonucci all'89'. 

Il Toro parte subito meglio e va in vantaggio allaprima occasione: su corner dalla sinistra Bentancur, Bonucci e Ronaldo si addormentano, la palla dopo un contrasto arriva a Nkoulou che con un diagonale di sinistro batte Szczesny. 

I granata vanno vicini al raddoppio con due ripartenze, prima con Zaza, il cui tiro è respinto da Szczesny, e poi con Belotti fermato da de Ligt. Al contrario i bianconeri, pur mantenendo il possesso palla, non creano neanche un vero pericolo per la porta di Sirigu, anzi il primo tiro nello specchio è un debole tentativo di Dybala al 43'. E nel finale di tempo si ferma anche Cristiano Ronaldo, ma per fortuna è solo una botta.

Il secondo tempo inizia come il primo, con il Toro che si difende bene e la Juve lenta in ogni passaggio. Al 56' su corner arriva un gol di Cuadrado dopo la ribattuta del Toro, ma sul tiro del colombiano c'è Bonucci in fuorigioco che ostacola Lyanco: dopo aver rivisto le immagini, l'arbitro Orsato annulla giustamente. 

Dopodiché la partita torna sui soliti binari, tanto che per vedere un'azione offensiva della Juve bisogna aspettare il 76', quando Chiesa impegna Sirigu in corner. E proprio dal calcio d'angolo arriva il pari della Juve, con Cuadrado che pesca McKennie in area, e l'americano che di testa liberissimo segna l'1-1: ma più che i suoi meriti, pesa la dormita generale della difesa del Toro, che aveva lasciato liberi lui, Bonucci, deLigt e Ronaldo. 

Nel finale di partita la Juve preme in avanti e il Toro si chiude in difesa per puntare sul contropiede. All'88' Dybala prova un tiro al volo che Lyanco devia in angolo. E di nuovo: corner, la Juve la gioca sulla destra, Cuadrado crossa e Bonucci di testa, non marcato, segna il gol del 2-1 che vale la vittoria del derby per la Juve e la solita rimonta subita dal Toro di Giampaolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Juventus-Torino 2-1: dopo il gol di Nkolou, McKennie e Bonucci valgono il derby bianconero

TorinoToday è in caricamento