Juventus-Atalanta 1-1: gol spettacolari di Chiesa e Freuler. Ronaldo sbaglia un rigore

Gli highlights del match

 

La partita Juventus-Atalanta, valida per la 12ª giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 1-1: gol di Chiesa al 29', pareggio di Freuler al 56'

Nel primo tempo le due squadre partono subito arrembanti, con pressing offensivo che mette in difficoltà le difese. La Juve si divora due gol con Ronaldo e soprattutto con Morata, che credendo di essere in fuorigioco colpisce di tacco e manda fuori con la porta vuota a due passi. Tra i bergamaschi panchina per Gomez, che viene pizzicato a cantare l'inno della Juve prima del match.

Dall'altra parte è invece Szczesny a salvare la porta nei primi 45' con almeno due interventi decisivi, un'uscita su Zapata e un calcio di punizione di Malinovskiy. Nel frattempo Arthur si fa male in uno scontro con Romero e Gosens ed è costretto a uscire..

Poco prima della mezz'ora arriva il gol dell'1-0: Bentancur ruba palla sulla trequarti e passa a Chiesa, che si porta la palla sul destro e dal limite spedisce un missile sotto l'incrocio dei pali. Secondo gol in stagione dopo quello in Champions League alla Dinamo Kiev.

A inizio secondo tempo Morata fallisce un'altra occasione da gol, tirando in faccia a Gollini, che resta stordito per un paio di minuti. Ma poco dopo è l'Atalanta a segnare: prima McKennie e poi Rabiot perdono un contrasto, ne approfitta Freuler che scaglia una sassata che si infila sotto la traversa per l'1-1.

Un paio di minuti dopo Chiesa si procura un calcio di rigore, ma Gollini dimostra di essersi ripreso del tutto e blocca il tiro dagli undici metri di Cristiano Ronaldo. E un altro paio di minuti dopo Gollini dice ancora no a Morata, con una meravigliosa parata a mano aperta sul tiro ravvicinato dello spagnolo servito da McKennie. 

La Juve inizia a sbandare perico9losamente in difesa, e Szczesny deve compiere un altro intervento straordinario respingendo il colpo di testa di Romero al 73'. 

Il match prosegue con continui capovolgimenti di fronte e occasioni da rete: la Juve pian piano perde smalto, mentre al contrario l'Atalanta è in crescendo. Il risultato però non cambia più e le due squadre ottengono un punto che serve poco alla classifica ma che rispecchia quanto visto in campo. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento