Inter-Torino 4-2: gol di Zaza, Ansaldi, Sanchez, doppietta Lukaku, Martinez

Gli highlights della partita

 

Inter-Torino, partita valida per l'8ª giornata di Serie A 2020-21, è terminata con il risultato di 4-2: gol di Zaza al 47' del primo tempo, raddoppio di Ansaldi su rigore al 62', 1-2 di Sanchez al 64', pareggio di Lukaku al 67', vantaggio nerazzurro ancora con Lukaku su rigore all'84', 4-2 di Lautaro Martinez al 90'. 

Ai 4 assenti per coronavirus nel Toro (presumibilmente Ujkani, Vojvoda, Gojak e Lukic) e ai 2 nell'Inter (Brozovic e Kolarov), nel riscaldamento prepartita si aggiunge Belotti, che accusa un dolore muscolare e lascia il posto a Zaza. 

Per tutto il primo tempo il Toro tiene benissimo il campo, ma è proprio Zaza a sprecare almeno due ghiotte occasioni da gol, mentre Sirigu è decisivo soprattutto su un tentativo ravvicinato di Lukaku.

Al termine del recupero, quando lo 0-0 sembra destinato ad arrivare almeno all'intervallo, Sanchez regala malamente un pallone a Linetty, che passa a Bonazzoli, scarico su Meite che di tacco pesca ancora Zaza, ma stavolta l'ex juventino è perfetto e con un mancino a rientrare batte Handanovic e porta in vantaggio i suoi, andando ad abbracciare proprio Belotti in panchina. 

Nel secondo tempo la squadra di Conte sembra stordita dal gol subito e fatica a reagire. Al 60' un arrembante Singo in area anticipa Young che lo colpisce allo stomaco, l'arbitro La Penna lascia correre ma poi a fine azione va al VAR e assegna un giusto rigore al Toro. Dal dischetto va Ansaldi, che non sbaglia e segna alla sua ex squadra il gol che vale un incredibile 0-2.

Ma a questo punto arriva la veemente reazione dell'Inter. Al 64' la riapre Sanchez, che risolve una mischia scagliando di forza la palla alle spalle di Sirigu.

E al 67' il pareggio: Sanchez da destra mette in mezzo un cross basso, Lukaku lasciato libero non deve fare altro che appoggiare in rete. 

Il Toro prova a resistere, poi all'80' l'episodio chiave: Hakimi prova la sortita offensiva e nella corsa va oltre la linea di fondo, poi rientra e si avventa su Nkoulou che ha intercettato un pallone da Sanchez e lo stoppa di petto, finendo per scalciare Hakimi. Arbitro e guardalinee fischiano il fuorigioco di rientro di Hakimi, ma poi La Penna viene di nuovo chiamato al VAR e di nuovo assegna il calcio di rigore. Dagli undici metri Lukaku è perfetto e completa la rimonta interista: è 3-2.

Dopo la Lazio, il Toro perde un'altra partita che sembrava vinta, mentre l'Inter dimostra ancora una volta il carattere e la determinazione tipica dei giocatori allenati da Conte. E al 90' arriva persino il beffardo 4-2, con Lukaku che scatta sul filo del fuorigioco e serve un liberissimo Lautaro che deve solo accompagnare la palla alle spalle di uno sconsolato Sirigu.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento