Sport

Olimpiadi, Eurogymnica Torino tifa per Varvara Filiou

La stella straniera della società torinese sarà in gara a Rio nell' individuale di ginnastica ritmica

Varvara Filiou (foto di Matildio Paccotti)

A Rio stanno per prendere il via le competizioni di ginnastica ritmica e saranno due le atlete a cui Torino riserverà un tifo speciale. Oltre alla "farfalla d'argento" Alessia Maurelli di Rivoli, al suo esordio a cinque cerchi, in gara per il concorso individuale ci sarà Varvara Filiou, ginnasta della nazionale greca ma legata a filo doppio con l'Eurogymnica Torino. 

Già perché la 22enne di Atene, da due stagioni partecipa al campionato italiano di serie A vestendo i colori della società torinese (ogni gruppo sportivo ha possibilità di tesserare una ginnasta straniera, ndr) ed è molto popolare in Italia: inevitabile che le sue compagne e tutto lo staff di dirigenti e allenatori, facciano anche il tifo per lei.

"Varvara è senza dubbio la miglior ginnasta greca - ha detto Marco Napoli, direttore generale dell'Eurogymnica - e fa parte della nazionale del suo paese dal 2008. Ha stabilito un buon rapporto con tutti: si sente a casa qui a Torino e tutti in squadra pensiamo a lei come a una di noi". 

Varvara Filiou ha grandi capacità di interpretazione e, con la sua ginnastica, sa trasmettere forti emozioni. Cosa che le riesce facile anche nella vita privata e nelle relazioni: non per nulla il legame instaurato con le compagne torinesi e lo staff tecnico è ormai profondo e solido.

Varvara, figlia di Eleonora Marinova, ex atleta della nazionale di ginnastica artistica, ha iniziato a praticare la ritmica a sette anni e oggi fa parte della top ten mondiale. Si allena abitualmente al centro tecnico della nazionale russa di Novogorsk, vicino a Mosca, e si reca a Torino in occasione del campionato che si svolge tra ottobre e dicembre.

Eurogymnica Torino, presieduta da Michele Giannone, quest'anno affronterà il nono campionato di fila di serie A - tre di A1 e sei di A2 - e come già successo nel 2015, sarà l'unica società a rappresentare il Piemonte. Il team è allenato dal Dt Tiziana Colognese, da Elisa Vaccaro e Sonia Landolina. "Il nostro desiderio - ha continuato Napoli - sarebbe quello di poter confermare Varvara anche per il campionato di A2/2016 che partirà a ottobre ma è necessario aspettare la fine dei Giochi di Rio per averne la certezza". 

A Rio, nel concorso individuale che inizierà domani, Varvara sarà in gara anche contro l'azzurra di Desio, Veronica Bertolini. "E noi dell'Eurogymnica - conclude Napoli - , tiferemo per tutte e due". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi, Eurogymnica Torino tifa per Varvara Filiou

TorinoToday è in caricamento