Sport

Juventus, Conte: "Siamo andati oltre le previsioni"

L'allenatore della squadra bianconera parla del momento dei suoi ragazzi e lancia il guanto di sfida all'Udinese di Francesco Guidolin: "E' arrivata a contendere lo scudetto al Milan". Due dubbi per la formazione

"Finora la Juve è andata oltre ogni più rosea previsione, ogni più bella aspettativa e a qualsiasi mio più bel pensiero. I ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario anche se non abbiamo fatto niente perchè i conti si faranno a maggio e sarà importante dove saremo a quell'epoca". Alla vigilia della sfida scudetto con l'Udinese, Antonio Conte traccia un bilancio dei primi mesi di campionato. "Dopo 15 giornate i numeri sono importanti, è stato possibile grazie alla disponibilità dei ragazzi che hanno sposato la mia idea di calcio, il grande merito va a loro". Il tecnico bianconero fa poi i complimenti all'Udinese: "Non può essere più considerata una rivelazione, dopo che lo scorso anno è arrivata a contendere lo scudetto al Milan insieme all'Udinese. Abbiamo grande rispetto per loro, ma non andremo lì per accontentarci perchè non deve far parte del nostro modo di pensare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, Conte: "Siamo andati oltre le previsioni"

TorinoToday è in caricamento