Dopo CR7 tutto è possibile: i colpi di calciomercato che scatenano gli juventini

Possibili trattative e ritorni incredibili: ecco perché i tifosi della Juve ora non smettono di sognare

Dopo Cristiano Ronaldo, tutto è possibile: l'arrivo ufficiale di CR7 alla Juve ha scatenato, anziché placare le voci di calciomercato intorno alla Juventus, e mentre i tifosi si fanno meno prudenti del solito si moltiplicano le notizie di trattative vere o presunte tra il club bianconero e alcuni grandi campioni, compresi alcuni pazzeschi ritorni di fiamma.

Così, se in uscita è ormai quasi certa la partenza dopo solo due anni di Higuain, che potrebbe ritrovare Sarri al Chelsea, e anche su Pjanic al Barcellona sono diversi i rumor di mercato, è in entrata che la Juve fa sognare i suoi tifosi con possibili nuovi grandi acquisti dopo quelli di Emre Can, Cancelo, Perin, Caldara e Cristiano Ronaldo.

Di seguito le principali trattative possibili in entrata per la Juve:

Paul Pogba

Era arrivato a parametro zero dal Manchester United, alla Juve è diventato un campione ed è tornato allo United per una cifra record solo due anni fa. Non ha certo brillato particolarmente a Manchester, ma un suo ritorno avrebbe dell'incredibile. Eppure, oltre alle voci che si rincorrono sui siti di tifosi juventini, ci sono anche le voci di Matuidi e dello stesso Pogba a parlare di un possibile ritorno dalla Vecchia Signora.

Marcelo

Uno dei più grandi amici di Ronaldo, potrebbe seguirlo alla Juve come ha fatto qualche giorno fa anche sui social. E in caso di partenza di Alex Sandro, la Juve avrebbe un più che degno sostituto. Ma che il Real lo lasci partire è ancora da vedere.

Sergej Milinkovic Savic

È il chiodo fisso di molti tifosi della Juve, e il fatto che il presidente della Lazio Lotito abbia detto “La Juve non ha i soldi per comprarlo” ora eccita ancora di più i desideri bianconeri, ma se arrivasse lui la Juve molto probabilmente dovrebbe vendere anche Pjanic per fare cassa. Anche se un centrocampo Emre Can – Milinkovic – Pogba difficilmente lascerebbe rimpianti tra i sostenitori della Juventus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Robert Lewandowski

Il polacco era stato uno dei primi nomi, insieme a quello di Icardi, avvicinati alla Juve quando si era intuita la possibile partenza di Higuain. Ma mentre la voce su Icardi si è poi affievolita, resta ancora in piedi l'ipotesi Lewandowski. Con una cruciale controindicazione: il cattivo rapporto tra lui e Mandzukic, fin da quando erano compagni al Bayern, e poi ancora dopo il trasferimento a Torino di mr No Good.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento