menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Toro crolla ancora, l'Udinese vince 1-0 in inferiorità numerica

I ragazzi di Colantuono, dopo esser passati in vantaggio con Perica, difendono il vantaggio nonostante l'espulsione di Wague nella ripresa. Granata irriconoscibili e quasi mai pericolosi

Davanti ad un Olimpico elettrico, il Toro è chiamato all'esame Udinese per riprendere il cammino in campionato dopo un periodo decisamente negativo. Ventura stupisce tutti e lascia in panchina per la prima volta capitan Glik, al suo posto Jansson.

La prima vera occasione del match è però degli ospiti con Di Natale che lascia partire un bel destro dai 20 metri, ben neutralizzato da Padelli. Risposta immedidata granata con Quagliarella dalla distanza, ma la conclusione dell'attaccante campano si spegne sul fondo. Alla mezz'ora la partita si vivacizza: prima è Belotti a sfiorare in vantaggio, poco dopo tocca a Perica impensierire l'estremo difensore avversario senza però trovare il gol. Il vantaggio dell'Udinese arriva comunque a pochi minuti dall'intervallo, quando sempre Perica sfrutta un'indecisione tra Moretti e Molinaro e sigla la rete dello 0-1.  Le squadre vanno quindi negli spogliatoi con il Toro in svantaggio e fischiato dal proprio pubblico.

Nella ripresa i ragazzi di Ventura provano a reagire, esponendosi spesso al contropiede dell'Udinese. Dopo un'ora di gioco Quagliarella costringe Wague al secondo giallo che costa al difensore bianconero l'allontanamento dal terreno di gioco. Il Toro le prova tutte, mette dentro Maxi Lopez per Bovo per ribaltare il match ma fatica enormemente ad affacciarsi dalle parti della porta difesa da Karnezis. Sono proprio gli ospiti, nonostante l'inferiorità numerica, a confezionare un'incredibile palla gol con Widmer che, imbeccato dalla punizione di Lodi, spara alto da pochi metri. L'assalto finale non produce vere e proprie occasioni da gol, l'Udinese strappa tre punti importantissimi allo Stadio Olimpico.

<< PAGELLE TORINO-UDINESE <<


Toro (3-5-2): Padelli; Bovo, Jansson, Moretti; Zappacosta, Baselli (18'st Acquah), Vives, Benassi, Molinaro (12'st Avelar); Belotti, Quagliarella.

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Lodi (44'st Iturra), Bruno Fernandes, Edenilson (29'st Adnan); Di Natale (22'st Piris), Perica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento