menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' un Toro loco, il Genoa acciuffa il pari all'ultimo minuto

I granata gettano via i tre punti nei secondi finali, dopo una partita al cardiopalma. Bella e pungente la fase offensiva, da rivedere i movimenti difensivi. Pesano le incertezze di Padelli

Una partita folle, dalle mille emozioni. Si potrebbe riassumere brevemente così Toro-Genoa, match vietato ai deboli di cuore che consegna ai granata un punto dal sapore amaro.

Partenza convinta del Toro che sin dalle prime battute prova a fare la partita, relegando il Genoa nella propria metà campo. Molto attivo Belotti, dopo 18 minuti il Gallo manda in porta Maxi Lopez ma il tiro si perde di poco a lato. Al 26' il Genoa trova l'inaspettato vantaggio: Padelli sbaglia l'intervento e Laxalt insacca a pochi passi dalla porta, 0-1. Il Toro si butta in avanti e trova il pareggio dopo un solo minuto di gioco con Maxi Lopez, abilissimo nel trafiggere Perin con un tiro da fuori area.  I granata, spinti dal pubblico, caricano a testa bassa:  in seguito ad un corner la palla arriva a Zappacosta che lascia partire un grande tiro a incrociare che si insacca in porta, 2-1. Il primo tempo termina con i ragazzi di Ventura meritatamente in vantaggio.

Nel secondo tempo il Genoa alza i ritmi ma la difesa granata, con un Glik attentissimo, sventa gli attacchi di Pavoletti e Perotti. La spinta degli ospiti viene premiata al 22’ della ripresa, quando il neo entrato Gakpe serve Pavoletti che non sbaglia, 2-2. Ventura mette dentro Baselli, il centrocampista azzuro ci mette pochissimo a rendersi pericoloso ma i suoi tentativi, per ben tre volte vengono stoppati da un grande Perin. Al 90esimo il colpo di scena:  Tachtsidis, entrato in campo da un minuto, trova una sfortunata autorete che vale il 3-2. Il finale però riserva un finale incredibile, con Laxalt che al 94’ si inserisce nell’area di rigore granata e di testa batte Padelli, è il gol dell’incredibile 3-3 finale. 

>> PAGELLE TORO-GENOA <<

Torino: Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta (40’st Bruno Peres), Benassi, Vives, Acquah (24’st Baselli), Molinaro, Maxi Lopez, Belotti (31’st Martinez).

Genoa: Perin; Izzo, Munoz, Ansaldi; Laxalt, Tino Costa, Rincon (36’st Cissokho, 44’st Tachtsidis), Figueiras (16’st Gakpe); Ntcham, Perotti, Pavoletti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento