menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Toro-Fiorentina 3-1, i migliori e i peggiori

Primo tempo tutto di marca viola. Poi nella ripresa un po' alla volta esce fuori l'orgoglio dei granata che fulminano la Fiorentina con le reti di Moretti, Quagliarella e Baselli.

Torino-Fiorentina 3-1 (0-1)
10° Alonso (F), 67° Moretti (T), 69° Quagliarella (T), 76° Baselli (T)

Torino: Padelli 6; Maksimovic 6,5 Glik 5,5 Moretti 7; Bruno Peres 7, Benassi 5,5 (dal 65° Aquah 6) Vives 5,5 Baselli 7,5 (dall'84° Gazzi sv) Avelar 7; Quagliarella 7, Martinez 6 (dal 60° Maxi Lopez 6). In panchina: Ichazo, Castellazzi, Bovo, Jansson, Silva, Molinaro, Gazzi, Stevanovic, Amauri, Belotti. Allenatore: Giampiero Ventura.

Fiorentina: Tatarusanu 6,5; Tomovic 6, Rodriguez 5, Roncaglia 5, Alonso 6; Mario Suarez 6, Borja Valero 6,5; Gilberto 6 (dal 76° Rebic sv) Mati Fernandez 5,5 (dal 63° Bernardeschi 6) Ilicic 6 (dal 73° Rossi sv); Kalinic 6. In panchina: Sepe, Astori, Pasqual, Badelj, Vecino, Lezzerini, Babacar. Allenatore: Paulo Sousa.

TOP

Baselli - Rivelazione. Che fosse forte lo si sapeva. Ma che si inserisse così bene e così in fretta negli schemi di Giampiero Ventura credo non se lo aspettasse nemmeno lui. Un gol favoloso, quello della sicurezza, ma anche tante giocate di gran classe: è nata una stella.

Moretti - Trascinatore. Forse un po' troppo compassato nel primo tempo, sfrutta a meraviglia uno schema provato lungamente sui corner segnando il gol della riscossa, quellod ell'1-1 in mezza rovesciata e sotto la Maratona. Di bene in meglio.

Avelar - Costante. E' lui l'unico granata ad aver disputato tutti i novanta minuti senza sbavature. Agisce da esterno sinistro contrastando, sprintando e crossando con metodica precisione. Il suo avversario diretto Gilberto lo rivedrà a lungo nei prossimi incubi notturni.

Quagliarella - Matador. Gioca di fino contro i marcantoni della difesa viola ma, alla lunga, li demolisce col suo tocco di palla e con il suo senso innato della posizione. Freddo e implacabile sul gol del 2-1


FLOP

Benassi - Acerbo. Serata in chiaroscuro per l'ex Primavera dell'Inter, preso quasi sempre in mezzo a centrocampo dalla coppia Borja Valero-Suarez. Ma il ragazzo si riprenderà presto: una serata storta può capitare, tanto in panchina Ventura sa a chi ricorrere in caso di bisogno.

Martinez - Inconsistente. Due pesi leggeri in attacco il Toro non può permetterseli a lungo. Il venezuelano soffre troppo la fisicità degli avversari e, quel che è peggio, finisce troppe volte in fuorigioco. Rivedibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento