menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Il Toro cerca conferme contro il Verona. Milan-Juve a rischio rinvio?

Gli impegni delle torinesi: i granata ospitano la squadra rivelazione. Per i bianconeri da valutare la situazione contagiati

Mercoledì 6 gennaio si gioca la 16esima giornata di Serie A 2020-21: per le torinesi il calendario prevede Torino-Verona alle ore 15 (diretta tv su Sky Sport) e Milan-Juventus alle ore 20.45 (live e streaming Sky Sport), anche se non è del tutto escluso un rinvio del big match tra bianconeri e rossoneri. 

Toro-Verona: Giampaolo ritrova Ansaldi

La grande vittoria di Parma ha ridato entusiasmo all'ambiente granata, che però ora deve affrontare la squadra rivelazione di questo campionato. Per battere la squadra di Juric e provare ad abbandonare il penultimo posto, Giampaolo potrà contare sul recuperato Ansaldi, anche se è probabile che l'argentino parta dalla panchina, con Rodriguez titolare sulla sinistra e l'ormai insostituibile Singo sulla destra.

In attacco dovrebbe ancora essere confermato Verdi in appoggio a Belotti, che a Parma non ha segnato ma si è confermato in un momento di forma invidiabile, con assist e giocate da applausi. 

Milan-Juve: il rinvio dipende dall'Asl

Dopo le positività di Alex Sandro e Cuadrado, e con diversi tamponi dall'esito incerto, non è del tutto certo che si giocherà domenica sera a San Siro. Ma se la Juve non ha intenzione di giocarsi il "jolly" che consente di chiedere il rinvio, potrebbe essere la Asl a fermare la trasferta dei bianconeri. 

Dall'Asl di Torino trapela infatti che, se si dovesse accertare che nel gruppo squadra c'è un focolaio, allora potrebbe seriamente valutare di vietare il viaggio della Juve verso Milano, un po' come successo per Juve-Napoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento