Sport

Torino-Verona 0-1 | Serata da dimenticare: così non va

Si gioca a ritmi bassi all'Olimpico e il pubblico sbadiglia in tribuna. I granata si svegliano ma Ionita porta avanti gli ospiti beffando il colpevole Padelli. El Kaddouri sbaglia anche un rigore

Il Torino perde 1 a 0 contro il Verona nel match della 3^ giornata di Serie A. La partita non è bellissima e Juanito Gomez, colpendo un palo, prova a scaldare gli animi. Nella ripresa fa meglio il Toro ma Artur Ionita sblocca il match. Nel finale Omar El Kaddouri sbaglia anche un rigore. 

PRIMO TEMPO - Ventura deve fare a meno di Nocerino, infortunato dell'ultima ora e al suo posto giocherà Benassi. Difesa a tre confermata con Bovo preferito a Maksimovic, Glik e Moretti. In attacco Amauri preferito a Larrondo per affiancare Quagliarella. Possesso palla insistito del Torino. Al 13' Molinaro serve Amauri che dal limite dell'area stoppa il pallone di petto e prova la rovesciata. Impossibile fare gol da lì, Rafael è tranquillo. Al 16' il Verona sfiora il gol del vantaggio con Juanito Gomez. 

La partita è noiosa e il ritmo è basso. Al 24' Juanito Gomez, ancora lui, colpisce il palo con un bel colpo di testa. Meglio il Verona nel primo tempo. Al 35' Sanchez Mino sostituisce l'infortunato Benassi. Al 37' gran botta dalla distanza di Bovo, molto attivo in questo primo tempo. Rafael ci arriva con le unghie e devia il pallone in angolo. Sanchez Mino è entrato bene in gara e il Verona rischia sulle sue accelerazioni.

SECONDO TEMPO - Il Toro parte meglio nella ripresa. Moretti scambia con Quagliarella e va sul fondo. Prova il cross ma trova la deviazione della difesa. L'ultimo tocco però è di Amauri, niente calcio d'angolo. Al 59' Quagliarella si gira e prova il tiro, Rafael si distende e respinge il pallone che finisce a Darmian bravo a crossare subito per Quagliarella che di testa spaventa il Verona. Doppia occasione per il Torino. 

Al 66', però, Ionita porta avanti il Verona. Il moldavo appena entrato si accentra e scarica il tiro, Padelli tocca ma non trattiene e il rumeno appena entrato trova il gol. Il Torino subisce il colpo e reagisce senza idee. Al minuto 87 calcio di rigore per il Torino. Banti indeciso, alla fine fischia il fallo su Bruno Peres. Dal dischetto va El Kaddouri che si fa parare il rigore da Rafael. Finisce così: il Verona sbanca l'Olimpico. 

>>> LE PAGELLE <<< 

TABELLINO
Torino (3-5-2)
: Padelli 5; Bovo 6, Glik 6, Moretti 6,5; Darmian 6,5, Vives 6, Benassi 5,5 (35' Sanchez Mino 6,5), El Kaddouri 5, Molinaro 5 (70' Bruno Peres 6); Quagliarella 5  (73' Larrondo 6), Amauri 5,5. A disp.: Gillet, Castellazzi, Gaston Silva, Maksimovic, Jansson, Gazzi, Martinez. All. Ventura
Verona (4-3-3): Rafael 6,5; Sorensen 6, Moras 6,5, Marquez 6, Brivio 6; Obbadi 6, Tachtsidis 6, Lazaros 5,5 (64' Ionita 7), Juanito Gomez 6, Toni 5,5, Jankovic 5,5 (70' Nico Lopez 6). A disp.: Benussi, Gollini, Marques, Rodriguez, Martic, Campanharo, Valoti, Saviola, Nenè. All. Mandorlini
Marcatori: Ionita (V)
Ammoniti: Bovo (T), El Kaddouri (T), Nico Lopez (V)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Verona 0-1 | Serata da dimenticare: così non va

TorinoToday è in caricamento