menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino-Spalato, le formazioni: le scelte di Ventura. C'è Quagliarella

Nelle partite ufficiali, il Torino ospita lo Spalato e un club croato per la prima volta, come pure l'Rnk Spalato sbarca per la prima volta in Italia

Si riparte dallo 0-0 di sette sere fa sull'impresentabile campo croato dell'RNK Spalato. Il Torino deve segnare per vincere ed accedere alla fase a gironi dell'Europa League. Ancora una volta Cerci è fuori dall’undici titolare, mentre l’emergenza Quagliarella sembra ormai essere rientrata e con tutta probabilità sarà proprio l’ex juventino ad affiancare Barreto in avanti. Scelta obbligata, visto che Larrondo è fuori per infortunio.

Torino imbattuto in match ufficiali da 11 partite, con un bilancio di sette vittorie e quattro pareggi. Ultimo ko il 25 marzo scorso: 1-2 a Roma dai giallorossi, in campionato. Il Torino non incassa gol, tra vecchia e nuova stagione, da 281': ultima rete subita da Rebic al 79' di Fiorentina-Torino 2-2, del 18 maggio scorso, in Serie A. Poi, si contano i restanti 11' di Firenze e le 3 partite 2014/15 di Europa league (3-0 esterno e 4-0 casalingo sul Brommapojkarna, 0-0 in Croazia). 

Spalato imbattuto nell'Europa league 2013/14, in cui ha già disputato i primi tre turni preliminari. Il bilancio, per la formazione di Matic, è di tre successi e quattro pareggi in sette confronti. La porta croata, inoltre, è chiusa in Europa da 419': ultima rete subita quella di Buzaglo al 31' di Spalato-Hapoel Beer Sheva 2-1, del 17 luglio scorso; poi, si sommano i restanti 59' di quella partita e le quattro intere contro gli stessi israeliani (0-0 fuori casa, al ritorno), la doppia sfida contro il Chernomorets Odessa (2-0 in casa e 0-0 in Ucraina) e il match d'andata di giovedì scorso contro i granata (0-0 in casa).

Dirigerà il greco Sidiropoulos, classe 1979, internazionale dal 2011, che incrocia per la prima volta Torino e Spalato. Con i club italiani il fischietto ellenico conta solo due precedenti, con un bilancio di una vittoria (Pandurii-Fiorentina 1-2, Europa League 2013/14) e un pareggio (Liberec-Udinese 1-1, stesso torneo ed edizione). 

FORMAZIONI
Torino (3-5-2):
Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Darmian, Vives, El Kaddouri, Nocerino, Molinaro; Quagliarella, Barreto. All: Ventura.
RNK Spalato (4-2-3-1): Vukovic; Rugasevic, Glumac, Galovic, Ibriks; Dujmovic, Vidovic; Rog, Belle, Kvesic; Bilic. All.: Matic. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento