menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino-Sampdoria 0-2 | Okaka e Gabbiadini: due colpi per mettere ko Ventura

In avvio è Okaka a sbloccare il match con un gol in fuorigioco. Nella ripresa super punizione di Gabbiadini per il raddoppio doriano

Il Torino perde per 2 a 0 contro la Sampdoria nella 26^ giornata di Serie A. Dopo pochi minuti è Stefano Okaka a sbloccare il match in favore dei doriani. Nella ripresa super punizione di Manolo Gabbiadini per il raddoppio doriano a pochi minuti dalla fine. 

LE SCELTE - Ventura deve fare a meno dei difensori Masiello e Moretti e del centrocampista El Kaddouri. In attacco confermatissimo il tandem Cerci-Immobile che nelle prossime ore verrà convocato anche da Cesare Prandelli per il test amichevole contro la Spagna. In casa Sampdoria Okaka ha vinto l'unico ballottaggio della vigilia. Eder scala sulla linea dei trequartisti e Krsticic parte dalla panchina. Costa, Palombo e Maxi Lopez i tre calciatori su cui non può disporre il tecnico serbo.

PRIMO TEMPO - Al 7' passa subito la Samp. Indecisione del Torino sulla battuta della punizione dalla trequarti: Okaka tutto solo davanti a Padelli non può sbagliare, premiata la scelta di Mihajlovic di schierare l'ex Parma dal 1'. Per Okaka è il primo gol stagionale. Intanto il replay ha evidenziato la posizione di fuorigioco di Okaka: il gol era da annullare. Al 9' immediata reazione del Torino, deviata la conclusione di Glik. Al minuto 11 Renan tenta la conclusione dal limite dell'area, ma il pallone finisce sopra la traversa e non di poco.

Farnerud cerca la porta dalla grande distanza al 15': conclusione scoordinata del centrocampista granata che non trova la porta. Al 16' altro pericolo per la porta di Padelli, il centrocampista blucerchiato lascia partire un sinistro da oltre 20 metri che sfiora l'incrocio dei pali. Al 17' traversa di Okaka. La Sampdoria sfiora il raddoppio col suo centravanti che tutto solo davanti a Padelli scavalca il portiere con un pallonetto: il legno salva il Torino, poi Gabbiadini non trova il tempo giusto per il tap-in vincente.

Al 27' primo tiro nello specchio della porta del Torino: angolo di Cerci e colpo di testa di Kurtic. Ben piazzato Da Costa che blocca la sfera. Al 35' si sveglia Immobile. Grande parata di Da Costa che si oppone alla prima grande occasione del Torino: bravo il portiere della Sampdoria a opporsi a una conclusione potente ma non troppo angolata. Si scaldano gli animi all'Olimpico. Espulso il vice di Ventura, Salvatore Sullo. Al 38' Cerci aggancia e tira: ancora bravo Da Costa. Il primo tempo finisce così. 

SECONDO TEMPO - Al 47' ci prova Kurtic. Subito un pericolo dalle parti di Da Costa, splendido diagonale dello sloveno che non trova il gol grazie a una leggera deviazione del portiere non ravvisata dall'arbitro. Il Torino è partito fortissimo in questa ripresa, buona finta di corpo in area di Immobile che riesce a concludere ma non trova la porta. Poco dopo guai per il Torino: giallo per Bovo e Glik che salteranno la sfida contro l'Inter. Al 56' fuori Bovo, dentro Barreto: il Torino passa al 4-3-3.


Al 59' Gabbiadini si libera della marcatura di Pasquale e tenta la conclusione dal limite dell'area: pallone deviato, nessun problema per Padelli. Primo cambio per la Sampdoria: fuori uno stremato Gastaldello, dentro Fornasier. Al 62' Farnerud cerca la porta da fuori, attento Da Costa che è diventato il capitano della Sampdoria con l'uscita di Gastaldello. Ventura passa al 4-2-4: fuori Farnerud, dentro Meggiorini. Cresce Immobile che cerca il gol del pari. Al 73' fuori Renan, dentro Krsticic. Il cambio non modifica l'assetto tattico della Sampdoria.

La Samp però è viva e raddoppia con Gabbiadini. Il gol arriva grazie a una splendida punizione di Manolo Gabbiadini: il pallone scavalca la barriera e si spegne alle spalle di un incolpevole Padelli. 60 secondi dopo miracolo di Da Costa che non permette al Torino di rientrare immediatamente in partita. Non c'è più tempo. Finisce così. 

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Torino (3-5-2): Padelli 5,5; Maksimovic 5,5, Glik 5,5, Bovo 5,5 (56' Barreto 6); Darmian 6,5, Kurtic 6, Vives 5,5 (77' Basha 6), Farnerud 6 (69' Meggiorini 6), Pasquale 5,5; Cerci 6,5, Immobile 5,5. A disp.: Gomis, Berni, Rodriguez, Vesovic, Gazzi, Tachtsidis. All.: Ventura 
Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa 6,5; De Silvestri 6, Mustafi 6,5, Gastaldello 6 (61' Fornasier 6), Regini 6; Renan 6 (73' Krsticic 6), Obiang 6,5; Okaka 7, Gabbiadini 7, Soriano 6; Eder 6. A disp.: Fiorillo, Falcone, Salamon, Berardi, Bjarnason, Wszolek, Sestu, Sansone. All.: Mihajlovic 
Marcatori: Okaka (S), Gabbiadini (S)
Ammoniti: Renan (S), Okaka (S), Bovo (T), Glik (T), Maksimovic (T)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento