Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Torino-Roma 1-2 | Un super Cerci non basta. I giallorossi espugnano l'Olimpico

La Roma torna alla vittoria in trasferta allo stadio Comunale di Torino al termine di una bella partita. I giallorossi con i tre punti superano l'Inter in classifica, per il Torino si avvicina l'obiettivo salvezza

La Roma torna alla vittoria in trasferta allo stadio Comunale di Torino al termine di una bella partita combattutta da tutte e due le squadre sin dal primo minuto. I giallorossi con i tre punti superano l'Inter in classifica, per il Torino, nonostante lo stallo in graduatoria, si avvicina l'obiettivo salvezza.

PRIMO TEMPO
Il primo caldo della stagione non ferma i giocatori di Torino e Roma che nei primi 45 minuti non si risparmiano. I padroni di casa sembrano avere il piglio migliore grazie soprattutto all'ottima forma dei due uomini di fascia Santana e Cerci, veri trascinatori della squadra nell'ultimo periodo. Nella Roma, vista l'assenza di alcuni titolari per farli riposare in vista della partita infrasettimanale di Coppa Italia, torna in cattedra Osvaldo, attaccante al centro di diverse voci di mercato viste le ultime prestazioni e un rapporto con l'ambiente non proprio idilliaco.

Più incisivi gli ospiti in avvio di gara che passano in vantaggio al 22' con Osvaldo. Da un calcio d'angolo dalla sinistra parte un traversone sul secondo palo che trova pronto l'attaccante, marcato male da Ogbonna, il quale di testa supera Gillet in pallonetto. Vantaggio meritato dei giallorossi che però subiscono il ritorno degli avversari, svegliati bruscamente dalla rete subita.

Santana a destra e Cerci a sinistra fanno impazzire rispettivamente Piris e Balzaretti. A beneficiarne è capitan Bianchi, sempre pronto sui cross dei due esterni. Prima sfiora il pallone sul cross di Santana: la deviazione sarebbe stata probabilmente decisiva. Poi, da attaccante affamato, segna il gol del pareggio colpendo e ribattendo di potenza in rete un assist al bacio dell'ex romanista Cerci. Proprio quest'ultimo, prima della decima marcatura di Bianchi, aveva sfiorato il gol su calcio di punizione, ma la palla calciata si è infranta contro il palo alla destra di Stekelenburg.

SECONDO TEMPO
La ripresa si apre con l'ingresso in campo di Totti, una sostituzione forzata (Pjanic infortunato) che però non dà la scossa alla Roma. I primi a sfiorare il raddoppio sono infatti i padroni di casa, ancora una volta con Cerci: punizione dall'angolo destro dell'area di rigore calciato sul primo palo, sfiora Stekelenburg e un altro legno smorza l'esultanza del ragazzo cresciuto nel settore giovanile giallorosso. Come avviene spesso nel calcio il gol sbagliato anticipa il gol degli avversari. Il bomber della Roma Lamela, da una posizione speculare a quella della traversa di Cerci, si accentra, mira il secondo palo, e batte Gillet mettendo la palla sotto l'incrocio.

Il gol del vantaggio dà coraggio alla Roma che al 23' va vicina al colpo del ko con un tiro da posizione esterna di Piris ben deviato in tuffo da Gillet. Terza rete sfiorata alla mezzora anche da Totti direttamente da calcio di punizione da posizione defilata. Ancora una volta decisivo l'intervento dell'estremo difensore granata.

Al triplice fischio finale è la Roma ad esultare tornando così a vincere in trasferta dopo un lungo digiuno. Per il Torino nulla da recriminare: i granata escono dal campo avendo disputato un'ottima partita.

TABELLINO TORINO-ROMA (1-1)

RETI: 22' Osvaldo, 30' Bianchi, 12' st Lamela

TORINO (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Vives, Gazzi; Cerci, Bianchi (30' st Jonathas), Meggiorini (21' st Barreto), Santana 21' st D'Ambrosio). In panchina: Coppola, Caceres, Di Cesare, Rodriguez, Bakic, Menga, Stevanovic. All. Ventura.
 
ROMA (4-4-2): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan, Balzaretti; Bradley, Pjanic (7' st Totti), Dodò (18' st Florenzi), Perrotta; Lamela, Osvaldo. In panchina: Goicoechea, Lobont, Marquinhos, Marquinho, Taddei, Lopez, Destro, Torosidis, Romagnoli, Tachtsidis. All. Andreazzoli.

NOTE: espulso Balzaretti, ammoniti Bianchi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Roma 1-2 | Un super Cerci non basta. I giallorossi espugnano l'Olimpico

TorinoToday è in caricamento