Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Toro: vicinissimi De Silvestri e Castan, partono Maksimovic, Silva e Jansson

Rivoluzione in difesa per i granata di Mihajlovic alla vigilia del campionato

Lorenzo De Silvestri e Leandro Castan in entrata dalla Sampdoria, Nikola Maksimovic, Gaston Silva e Pontus Jansson in uscita probabilmente verso squadre estere.

Dopo la cessione di Bruno Peres alla Roma, pare rivoluzionarsi ulteriomente la difesa del Torino alla vigilia della prima giornata di campionato contro il Milan.

A 28 anni De Silvestri vuole giocarsi le proprie carte per andare ai mondiali di Russia con la nazionale di Giampiero Ventura e la squadra granata è la piazza ideale per farlo, tantopiù che ad allenarla è Sinisa Mihajlovic, con cui l'esterno ha sempre fatto bene.

Castan, che compirà 30 anni a novembre, arriva da due stagioni praticamente senza giocare alla Roma, a causa del cavernoma al cervello per cui era stato operato. Il brasiliano sembrava destinato alla Sampdoria, ma non si è ambientato. In questo caso il suo arrivo è una scommessa che però i granata possono permettersi visti gli arrivi di Luca Rossettini e Arlind Ajeti che garantiscono comunque una copertura nel ruolo insieme a Emiliano Moretti e Cesare Bovo.

Per Jansson l'addio potrebbe essere soltanto temporaneo: lo svedese andrà in prestito al Leeds United di Massimo Cellino, nella seconda divisione inglese.

Prestito vicino anche per l'uruguaiano Gaston Silva, destinato al Granada nella Liga spagnola.

Più complesso il discorso per Maksimovic. Il serbo piace da tempo al Napoli, che però non sembra così convinto di spendere una grossa cifra. La dirigenza granata potrebbe così optare per una cessione al West Ham United, che invece avrebbe capitali freschi per fare un'offerta economica ritenuta adeguata per il centrale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toro: vicinissimi De Silvestri e Castan, partono Maksimovic, Silva e Jansson

TorinoToday è in caricamento