Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Torino-Pescara 3-0 | Toro scatenato, piccolo Delfino

Tutto facile per il Torino, che in casa, batte il Pescara. Partita in discesa per la squadra di Ventura dopo l'espulsione di Terlizzi. Sgrigna, Brighi e Bianchi per il tris

Allo stadio Olimpico il Torino vince 3 a 0 e domina un modesto Pescara. La svolta del match si ha al 27' quando Cristian Terlizzi viene espulso per un fallo da rigore che Rolando Bianchi si fa parare da Mattia Perin. Poco male però perché poco dopo Alessandro Sgrigna spariglia i conti e nella ripresa vanno in gol anche Matteo Brighi e lo stesso Bianchi. Prima vittoria per la squadra di Giampiero Ventura che sale così a tre punti nella classifica della Serie A.

IL MATCH - Tutto pronto a Torino per la sfida fra le neopromosse Torino e Pescara. Ventura schiera i granata con il solito 4-2-4, che in fase di ripiegamento diventa un più sobrio 4-4-2: Gillet tra i pali; in difesa Darmian e Masiello esterni, Glik e Ogbonna centrali; a centrocampo Brighi e Gazzi; Stevanovic e Santana sono gli esterni, Sgrigna e Bianchi al centro dell'attacco. I granta in avvio pressano alti dando fastidio alla costruzione di gioco degli abruzzesi. Meglio il Torino nei primi 10 minuti. Pallone in profondità per Sgrigna, conclusione in diagonale e parata di Perin. Prima occasione da gol della partita e unica fino al 27' quando cambia il match: combinazione Sgrigna-Bianchi, il centravanti entra in area e viene steso da Terlizzi.
 
Rigore ed espulsione per Terlizzi. Dal dischetto va Rolando Bianchi che cerca di piazzarla sulla sinistra ma il portiere del Pescara ci arriva e respinge. Stroppa ricostruisce la difesa a quattro dopo l'espulsione di Terlizzi: fuori un attaccante, Caprari, e dentro un difensore, Romagnoli. Il Pescara però arretra troppo e il Toro passa al 34': Gazzi in profondità per Bianchi, torre per Sgrigna che da centro area al volo batte Perin. Gol si Sgrigna al suo esordio in Serie A. La difesa del Torino non soffre: nelle poche occasioni in cui il Pescara si è affacciato dalle parti dell'area avversaria, la retroguarda granata, guidata da un ottimo Ogbonna, non si è mai fatta sorprendere.
 
 
Nella ripresa c'è il primo cambio del match: entrea Ante Vukusic, 21 anni, attaccante croato proveniente dall'Hajduk Spalato. Per caratteristiche tecniche, è considerato ''l'Inzaghi croato''. Torino vicino al raddoppio al 5': Sgrigna tutto solo davanti a Perin angola alla sinistra del portiere, ma Perin si tuffa dalla parte opposta ma allungando le gambe riesce a respingere di piede. Poco dopo ancora Sgrigna ci prova ma la palla esce fuori di poco. Il Torino domina il match complice anche la superiorità numerica.
 
Al 13' il Toro raddoppia: Sgrigna scappa via (in posizione irregolare), entra in area e scarica per Brighi che fa il 2 a 0. Poco dopo, al 17', il Toro fa tre a zero: cross dalla trequarti di Masiello, Bianchi di testa sovrasta Capuano e batte Perin. Pescara ko. Bianchi ha messo a segno il gol numero 67 con la maglia del Torino. Il suo obiettivo è arrivare a 70 per entrare nella top ten dei bomber granata. C'è tempo anche per l'esordio davanti al proprio pubblico di Alessio Cerci e Gianluca Sansone. Al 40' Masiello in profondità per Sansone, sinistro di prima intenzione sopra la traversa. Poco dopo ci prova anche Santana ma Perin è bravo. Partita a senso unico che finisce senza altre emozioni. Il Torino domina e vince per 3 a 0.
 

TABELLINO: Torino-Pescara 3-0
Torino (4-2-4): 
Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Stevanovic (27' st Cerci), Sgrigna (19' st Meggiorini), Bianchi (33' st Sansone), Santana. A disposizione: Gomis, D'Ambrosio, Rodriguez, Di Cesare, Basha, Vives, Verdi. All.: Ventura.
Pescara (4-3-3): Perin; Zanon, Terlizzi, Capuano, Bocchetti; Bjarnason, Cascione (30' st Colucci), Blasi; Weiss, Caprari (29'  Romagnoli), Jonathas (1' st Vukusic). A disposizione: Pelizzoli, Crescenzi, Cosic, Balzano, Nielsen, Quintero, Brugman, Celik, Abbruscato. All.: Stroppa
Arbitro: Russo
Marcatori: 34' Sgrigna, 13' st Brighi, 17' st Bianchi
Ammoniti: Darmian (T), Zanon, Blasi (P)
Espulsi: 27' Terlizzi (P) per fallo in area su Bianchi (T)
Note: 28' Perin (P) para un rigore a Bianchi (T)
 

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Pescara 3-0 | Toro scatenato, piccolo Delfino

TorinoToday è in caricamento