Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Torino Padova 3-1 | Granata di nuovo in vetta a tre giornate dalla fine

Il Toro torna primo in classifica con due punti di vantaggio sul Pescara, che affronterà sabato prossimo. Vittoria meritata per i Granata, che hanno dominato per quasi un'ora

Il Torino sconfigge il Padova, riconquista la vetta della serie B tornando primo in classifica con due punti di vantaggio sul Pescara, che affronterà sabato prossimo. Vittoria meritata per i Granata, che hanno dominato per quasi un'ora, conquistando un doppio vantaggio firmato Meggiorini-Di Cesare, ha poi sofferto il ritorno del Padova (in gol con Cacia) e quindi chiuso definitivamente il match con la terza rete di Antenucci.

Che sarebbe stata una gara tesa e intensa lo si sapeva da giorni, anzi da mesi, fin dalla scorsa stagione, quando il Padova aveva sottratto al Toro il posto nei playoff all'ultima giornata. In quella attuale tutto ruota intorno al blackout elettrico allo stadio Euganeo nella partita di andata il 3 dicembre scorso, cui sono seguiti i tre punti prima assegnati a tavolino ai granata e poi ridati ai veneti dalla Corte di Giustizia federale.    

L'undici granata parte bene: intensità, pressing, manovra vivace. La chiave è a destra, dove Stevanovic sfonda con frequenza, sfruttando la rimaneggiata difesa dei veneti, priva per squalifica dei quattro titolari. Marcolini è un centrocampista adattato e si vede. Da un cross di Stevanovic nasce, alla prima occasione, il vantaggio degli uomini di Ventura, firmato da Meggiorini, lesto ad anticipare sul primo palo. Poi è lo stesso svizzero a impegnare Perin con un diagonale. Ci sono anche le proteste del Toro per un contatto Bianchi-Franco in area veneta che potrebbe valere un rigore.        I

Dopo il riposo il Toro raddoppia: cross di Parisi, Meggiorini manca il pallone, non Di Cesare, che insacca. Ma  Cacia riapre immediatamente la partita con una mezza girata volante dopo un controllo in pallonetto sullo stesso Di Cesare.    Il Padova cresce, il Toro paga un po' di stanchezza. La squadra di Dal Canto scheggia due volte la traversa con Marcolini e Cutolo, ma è Antenucci con un'azione personale a suggellare la gara. (ANSA)

TABELLINO TORINO PADOVA 3-1

Marcatori: 12′ Meggiorini (T); 53′ Di Cesare (T), 58′ Cacia (P), 87′ Antenucci (T).
TORINO (4-3-3): Benussi 6,5; D’Ambrosio 6,5, Glik 6,5 (42′ Di Cesare 7), Ogbonna 7,5, Parisi 6; Basha 6, Iori 6, Vives 6; Stevanovic 7 (75′ Guberti 6); Bianchi 6,5, Meggiorini 7,5 (65′ Antenucci 6,5). A disp.: Morello, Oduamadi, Pasquato, Sgrigna. All.: Ventura.
PADOVA (4-3-1-2): Perin 5,5; Donati 5, Franco 5,5, Schiavi 6, Marcolini 6; Bovo 5,5 (82′ Succi SV), Italiano 6, Cuffa 5,5 (56′ Drame 6,5); Bentivoglio 7; Cacia 7, Ruopolo 5 (46′ Cutolo 6,5). A disp.: Pelizzoli, Beccaro, Jidayi, Lazarevic. All.: Dal Canto.
Note: Ammoniti: Vives (T), Cuffa, Franco, Italiano, Bentivoglio (P).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino Padova 3-1 | Granata di nuovo in vetta a tre giornate dalla fine

TorinoToday è in caricamento