Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Torino-Inter 0-2 | Milito e Cassano stendono il Toro

La squadra di Ventura si deve inchinare ad un guizzo del Principe argentino e al gol di FantAntonio che sbancano l'Olimpico. I granata rimangono fermi a quota tre punti in classifica

Nel posticipo della terza giornata di campionato, l'Inter vince per 2 a 0 contro il Torino. A decidere il match è Diego Milito che dopo 13 minuti timbra il cartellino. I ragazzi di Ventura ci provano ma Rolando Bianchi e compagni non riescono a rimettere le cose in pari. Sul finale arriva anche il gol di Antonio Cassano. Granata, alla prima sconfitta in campionato, fermi a quota tre punti in classifica mentre l'Inter va a 6.

IL MATCH - Allo stadio Olimpico di Torino si chiude la terza giornata di Serie A con il posticipo fra i granata e l'Inter. Ventura, senza gli infortunati Suciu e Birsa, schiera i suoi con l'amato 4-2-4, che in fase di copertura diventa un più umano 4-4-2: Gillet tra i pali; in difesa Darmian a destra e Masiello a sinistra, con Glik e Ogbonna centrali; a centrocampo Brighi e Gazzi; davanti Stevanovic e Santana esterni, Sgrigna e Bianchi punte centrali. Subito lancio in profondità di Gazzi a cercare lo scatto di Sgrigna, ma il suggerimento del biondo centrocampista granata è troppo lungo.
 
 
L'Inter è decisamente lenta in fase di impostazione ma al 13' passa: Gazzi sbaglia in fase di disimpegno, il pallone arriva dalle parti di Milito che calcia di prima intenzione dai 25 metri e infila il pallone nell'angolino basso alla destra di Gillet. Al 16' destro da fuori di Ogbonna, sicura la parata di Handanovic. Il Toro prova a riscattarsi. Al 26' calcio di punizione per l'Inter: Sneijder prova il destro da posizione complicatissima e trova il pertugio sul primo palo, Gillet ci arriva e respinge. L'Inter manovra con estrema tranquillità, non ha fretta la squadra di Stramaccioni. Ritmo molto alto in questo finale di primo tempo, il Torino sta forzando i tempi ma non riesce a trovare il pari.
 
 
Nella ripresa subito ritmi alti. Al 7' Sneijder ha spazio e prova il destro da fuori, pallone sopra la traversa. Masiello per Bianchi che di testa allunga molto bene per Santana, ma c'è la splendida chiusura in scivolata di Ranocchia. Ventura inserisce Meggiorini e Cerci. Al 17' bella manovra del Torino: Cerci dentro per Meggiorini, finta per Bianchi che stoppa il pallone in area, si gira e calcia ma non riesce ad angolare, facile la parata di Handanovic.
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 
Torino vicino al pareggio: contropiede, Bianchi da sinistra mette al centro per Meggiorini, destro di prima intenzione a tu per tu con Handanovic ma la conclusione dell'attaccante colpisce in pieno il corpo del portiere sloveno, il ginocchio per la precisione. Secondo cambio per Stramaccioni: fuori Sneijder e dentro Cassano. L'olandese non la prende bene e, scuro in volto, fugge direttamente negli spogliatoi senza passare per la panchina.
 
 
Al 38' arriva il raddoppio dell'Inter: Alvarez mette al centro, finta di Milito, alle sue spalle arriva Cassano che beffa Masiello, si gira bene e con il destro batte Gillet da facile posizione. Inter cinica: ha subito per tutto il secondo tempo gli assalti del Torino, poi nel momento di calo fisico dei padroni di casa ha colpito con il nuovo entrato Cassano. E' l'ultima emozione. Il Toro perde per la prima volta in questo campionato e lo fa contro una squadra che approfitta delle uniche due disattenzioni dei granata. 
 
 
TABELLINO
Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Stevanovic (12' st Cerci), Bianchi (30' st Sansone), Sgrigna (12' st Meggiorini), Santana. A disp.: Gomis, Rodriguez, D'Ambrosio, Basha, Di Cesare, Vives, Verdi. All.: Ventura
Inter (4-4-1-1): Handanovic; Jonathan (1' st Alvarez), Juan Jesus, Ranocchia, Nagatomo; Zanetti, Guarin (36' st Gargano), Cambiasso, Pereira; Sneijder (20' st Cassano); Milito. A disp.: Castellazzi, Belec, Silvestre, Coutinho, Palacio, Samuel, Duncan, Bianchetti, Livaja. All.: Stramaccioni.
Arbitro: Banti
Marcatori: 13' Milito, 38' st Cassano (I)
Ammoniti: Bianchi, Masiello, Gazzi (T); Juan Jesus, Nagatomo, Handanovic, Guarin (I)
 
 
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Inter 0-2 | Milito e Cassano stendono il Toro

TorinoToday è in caricamento