Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Torino-Gubbio 6-0 | Granata da incorniciare. Saldo il primato

Una vittoria che non ammette repliche. Contro il Gubbio gli uomini di Ventura non sbagliano niente. Doppietta di Bianchi, doppietta di Antenucci e gol di Pasquato e Surraco: 6 a 0

Un sabato perfetto per il Torino, che vince e convince contro il Gubbio, ma soprattutto consolida il primato in classifica grazie alle clamorose sconfitte di Pescara e Verona, battute rispettivamente da Ascoli e Nocerina. Da segnalare l'ottima prova del rientrante Guberti che conferma di essere l'arma in più della squadra di mister Ventura per le restanti partite di campionato, in cui i punti peseranno tantissimo.

IL MATCH – Una partita che ha rispettato il copione ed è andata anche oltre. Torino dominatore del campo in lungo e in largo che, e questa potrebbe essere la nota più positiva, non ha avuto cali e non ha praticamente mai rischiato nulla contro un avversario poco convincente sotto tutti i punti di vista. Nonostante la larghissima vittoria la squadra di Ventura ha inizialmente faticato a trovare la via del gol. Prima di sbloccare il risultato avevano provato a far esultare tutto lo stadio Bianchi, che a tu per tu con Donnarumma aveva spedito fuori, e Guberti che, con un tiro indirizzato all'incrocio, aveva trovato un attento Donnarumma. Dal primo gol di Bianchi in poi però si è assistito ad un'altra partita. Il Torino ha completamente asfaltato gli avversari dal rientro in campo. Quaranta secondi ed è 2-0 firmato Antenucci, che sfrutta il cross perfetto di Guberti dalla sinistra. Al 20' minuto è 3-0: contropiede di 70 metri di Antenucci che allarga per Surraco che di potenza batte l'estremo difensore avversario. Passano tre minuti ed è poker, a segno ancora Bianchi, assistito da Sgrigna. Minuto 30, succede una cosa curiosa. Entra in campo Pasquato e la curva inizia a fischiare perché il giovane centrocampista è un ex juventino. Passano 70 secondi e proprio lui va in rete facendo esplodere, questa volta di gioia, la Tribuna. A dieci minuti dal termine è Antenucci che sigla il 6 a 0 finale imbeccato proprio da Pasquato.

LA SVOLTA DEL MATCH – Bianchi si è bloccato e con lui tutto il Torino. Un primo tempo di tentativi andati a vuoto fino al minuto 40 quando Bianchi colpisce (in modo anche un po' fortunoso), dando il via al valzer granata. Dopo di lui Antenucci, Surraco e Pasquato sono finiti sul tabellino dei marcatori. In particolare per gli ultimi due gol decisiva è stata la voglia di dare un segnale forte da parte proprio di Pasquato. L'ex juventino, fischiato dalla curva al suo ingresso in campo, ha zittito tutti mettendo il sigillo sul match dopo pochi minuti e fornendo l'assist per la doppietta di Antenucci.

TABELLINO

TORINO-GUBBIO 6-0

RETI: 40' Bianchi (T), 1' st Antenucci (T), 20' st Surraco (T), 23' st Bianchi (T), 31' st Pasquato (T), 36' st Antenucci (T)

TORINO: Benussi 6,5, Darmian 6,5, Glik 6, Ogbonna 6,5, Parisi 6,5, Surraco 6,5 (30' st Pasquato 7,5), Basha 6,5, Vives 6,5, Guberti 7 (9' st Sgrigna), Bianchi 7,5 (25' st Meggiorini 6), Antenucci 7,5. In panchina: Gomis, D'Ambrosio, Iori, Oduamadi. All: Ventura

GUBBIO: Donnarumma 4,5, Almici 5, Benedetti 4, Cottafava 4, Caracciolo 4,5, Guzman 5,5 (22' st Farina), Nwankwo 5, Gerbo 5,5, Boisfer 5,5, Graffiedi 5 (44' Ragatzu 6), Ciofani 5,5. In panchina: Farabbi, Briganti, Raggio Garibaldi, Mastronunzio, Buchel. All: Alessandrini
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Gubbio 6-0 | Granata da incorniciare. Saldo il primato

TorinoToday è in caricamento