rotate-mobile
Sport

Torino-Grosseto 1-0 | Un autogol spinge il Toro in testa

I toscani, che avevano resistito fino a quel punto, capitolano dopo l'autogol di Iorio. Granata soli in testa alla classifica a quota 20 punti. Espulso Consonni

La squadra di Giampiero Ventura vince a fatica ma si guadagna il primo posto solitario in classifica. La gara è stata brutta ma la svolta arriva con l'espulsione di Consonni che destabilizza il Grosseto, complice anche l'autogol di Iorio arrivato due minuti dopo. L'entrata di Bianchi ha danto tanta linfa al Torino. Con la sconfitta del Padova la squadra di Ventura è prima da sola in classifica a 20 punti.

IL MATCH - Ventura tira fuori ancora una volta Bianchi e mette il tris d'attacco Antenucci, Sgrigna e Ebagua. Ogbonna è il capitano e domani il difensore andrà in Nazionale chiamato in extremis da Prandelli per i tanti infortuni avvenuti nell'Italia riunita a Coverciano. Il Toro ci prova fin da subito ma Antenucci ed Ebagua sembrano spuntati. Al 21' ci prova il Grosseto è costretto ad uscire Coppola. Scuote la testa Ventura anche perchè Ebagua non sta giocando ai suoi livelli. Il Torino gioca troppo palla lunga mettendo in difficoltà il movimento dei suoi attaccanti. Al 37', fallo su Basha al limite dell'area, punizione battuta da d'Ambrosio, arriva Glik, la palla rimane in area e recuperano sia Ogbonna che Sgrigna, Toro finalmente in attacco con decisione. Il primo tempo non da emozioni e nella ripresa, al 14', entra Bianchi accompagnato da un'ovazione. Rolnadinho ci prova subito ma il tiro è centrale. Il Grosseto si difende bene e quando può si affaccia dalle parti di Coppola. Al 33' la svolta del match: Consonni commette fallo e viene espulso. Il Toro attacca a testa bassa e passa due minuti dopo con Iori. La squadra di Ventura attacca con Antenucci e con Ebagua. Un altro Toro con l'entrata di Bianchi che adesso gioca per la squadra e la sta guidando alla grande. Al secondo minuto di recupero, solo in area con Narciso fuori dai pali Bianchi passa a Surraco ma il tiro è alto, grande occasione per il raddoppio. Peccato ma basta un gol, anzi un autogol. Torino in testa solo a quota 20 punti.

TABELLINO - TORINO-GROSSETO 1-0

TORINO (4-4-2): Rubinho; Rivalta, Di Cesare (67' Pratali), Ogbonna, Zavagno; Lazarevic, De Feudis, Budel (81' Zanetti), Gasbarroni (60' Pagano); Antenucci, Bianchi (cap.). A disposizione: Bassi, D'Ambrosio, Gabionetta, Pellicori. Allenatore Franco Lerda.
GROSSETO (4-3-1-2): Narciso; Petras, Freddi (cap.), Rincon, Mora; Crimi, Tachtsidis (77' Alfageme), Asante ( 59' Allegretti); Defendi; Sforzini, Immobile (46' Soncin). A disposizione: Mangiapelo, Bruscagin, Giallombardo, Alessandro. Allenatore Michele Serena.

ARBITRO: Davide Massa di Imperia (Claudio La Rocca di Ercolano e Salvatore Longo di Paola; quarto uomo Luca Barbeno di Brescia).
RETI: 74' Antenucci (T).
AMMONITI: 58' Ogbonna (T), 72' Defendi (G), 79' De Feudis (T).

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Grosseto 1-0 | Un autogol spinge il Toro in testa

TorinoToday è in caricamento