Sport Santa Rita / Via Filadelfia, 96/b

Torino-Fiorentina 2-1: Toro ammazza-big, sognare ora è possibile

Dopo la Roma anche la Fiorentina esce con le ossa rotta dallo stadio Grande Torino. Granata sempre più convincenti sul piano del gioco

Dopo il 3-1 con la Roma, il Toro batte la Fiorentina nella 7ª giornata di Serie A e si conferma una delle squadre più in forma del momento. La squadra di Mihajlovic si accredita ulteriormente come una temibile ammazza-big, ma dà anche l'impressione di essere una delle squadre con l'identità più chiara e il gioco migliore di tutto il campionato, oltre a vantare interpreti in grado di coniugare agonismo e tecnica come Acquah e Benassi da una parte, Belotti e Iago Falque dall'altra. 

È quest'ultimo a sbloccare il match al quarto d'ora, quando recupera palla su Salcedo e si invola verso Tatarusanu, evita Astori e con un sinistro a giro segna l'1-0. Per tutta la prima frazione di gioco il Toro chiude bene gli spazi accettando la pressione viola per ripartire, spesso in maniera pericolosa: alla fine della prima frazione solo un pericolo per i granata, l'occasione clamorosamente sciupata da Kalinic al 33' e neutralizzata in qualche modo da Hart. 

Nella ripresa Sousa prova a inserire un uomo di palleggio come Zarate, ma Acquah è superlativo nel recuperare palloni e nel dare vita alla manovra granata. Così basta un minuto dall'ingresso di Ljajic e di nuovo al quarto d'ora arriva il gol granata, grazie a Benassi che è bravo ad approfittare della scomposta difesa viola sul filo del fuorigioco (errore grave di Tomovic) e a battere di nuovo Tatarusanu. Il raddoppio dà forse fin trioppa sicurezza alla squadra di Mihajlovic, che cerca più volte il 3-0 ma con poca coralità, anzi peccando con Ljajic e Belotti di egoismo. La Fiorentina però non è rassegnata, e infatti arriva il 2-1 del neoentratato Babacar a dare pressione al Toro per gli ultimi minuti di gioco. Ma la vittoria granata è più che meritata e alimenta ulteriormente la convinzione che questo Toro possa far vedere grandi cose quest'anno.

TORINO-FIORENTINA 2-1

RETI: 15' Iago Falque, 15'st Benassi, 39'st Babacar.

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi (42'st Baselli), Valdifiori, Acquah; Falque (27'st Martinez), Belotti, Boyé (14'st Ljajic). All. Mihajlovic.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Astori, Salcedo; Bernardeschi (23'st Babacar), Sanchez, Badelj, Milic; Ilicic (3'st Zarate), Borja Valero; Kalinic. All. Sousa.

NOTE: ammoniti Castan, Sanchez, Salcedo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Fiorentina 2-1: Toro ammazza-big, sognare ora è possibile

TorinoToday è in caricamento