Sport

Torino-Chievo 4-1 | Toro scatenato: rimonta e vittoria schiacciante

Il match lo sblocca Thearau dopo pochi minuti ma Immobile pareggia prima e poi fa 2 a 1. Nel finale Vives e Cerci calano il poker

Il Torino vince 4 a 1 contro il Chievo, nella 17^ giornata di Serie A. Il match, dopo pochi minuti, lo sblocca Cyril Thearau portando così avanti gli ospiti. Prima della fine di primo tempo è Ciro Immobile a fare uno a uno. L'attaccante granata, nella ripresa, firma il due a uno per i padroni di casa. 

PRIMO TEMPO - La squadra di Ventura sin da queste prime battute è molto propositiva e alza il baricentro provando a fare la gara. Entra nel match anche il Chievo con un'azione insistita nella trequarti dei padroni di casa, ma senza creare grossi pericoli. Al 9' Thereau sblocca il match. Sardo sfonda sulla destra, superando Pasquale, palla forte e precisa al centro per l'accorrente Thereau che al volo mette in rete anticipando Darmian. Immediata la reazione dei padroni di casa che si portano in massa nella metà campo del Chievo per provare a giungere subito al pareggio.

Al 12' Basha che trova Immobile in area di rigore ma l'attaccante calcia alto sull'uscita di Puggioni. Al 14' ci prova Glik di testa, palla che termina fuori. Il Chievo con buona personalità tiene bene il campo anche dopo il vantaggio. Torino che non riesce a costruire con continuità azioni pericolose. Porteste all'Olimpico al 20': Cerci si invola verso Puggioni, anche se da posizione defilata, ma poi cade dopo un contatto di spalla anche se la sensazione è che si era ormai allungato il pallone.

Il Chievo quando ha l'opportunità fa girare il pallone con velocità. Nessun problema in disimpegno per la squadra di Corini grazie al pressing troppo leggero di Cerci e compagni. Al 32' punizione tagliata di Cerci, Immobile devia in porta e Puggioni rischia il pasticcio sulla linea bianca, ma è tutto fermo per fuorigioco. Al 36' incredibile occasione per il Chievo con Paloschi che recupera palla a centrocampo e si invola verso la porta ma poi calcia su Padelli. 

Al 43' Vives dalla trequarti scodella per Immobile che scatta in posizione regolare alle spalle di Dainelli, ma in girata non trova il pallone e l'azione sfuma. Il Toro, prima della fine del primo tempo, pareggia i conti. Cerci recupera un pallone su Dainelli che serve Immobile che tutto solo non può sbagliare. Il primo tempo finisce così. 

SECONDO TEMPO - Ripresa iniziata su ritmi molto alti, il copione però non è cambiato ed è il Torino a fare maggiormente la partita col Chievo che prova a ripartire. Al 52' Cerci su punizione dalla trequarti prova a centrare la porta, Puggioni ci arriva e la difesa libera. Il Chievo prova a scuotersi e guadagna metri alzando il baricentro. Torino però che non si fa trovare scoperto sulle ripartenze. Al 62' azione insistita del Torino, con il pallone che gira velocemente da una parte e dall'altra ma nonostante questo la squadra di Ventura fatica a trovare la conclusione verso la porta. 

Il Toro passa ancora con Immobile. Ancora l'attaccante napoletano a segno: superato Papp nello stretto la conclusione da fuori è imparabile per Puggioni. E' 2 a 1. Al 69' la difesa del Torino sale in ritardo su punizione e Paloschi di testa manda a lato da ottima posizione. Al 74' Torino vicino al 3-1: Brighi gestisce palla in area e poi prova il sinistro che però viene deviato e termina vicino all'incrocio dei pali. 

Al minuto 80 Vives chiude i giochi. Il Torino chiude la partita con Vives che mett comodamente in rete su assist di Cerci che era andato via in campo aperto in contropiede. Nel finale c'è gloria anche per Cerci e il Torino dilaga: l'attaccante disorienta Dramè e poi calcia sul palo lontano dove Puggioni non può arrivare. Finisce così: 4 a 1.


TABELLINO
Torino (3-5-2): Padelli 5,5; Maksimovic 5,5, Glik 6, Moretti 6 (79' Rodriguez 6); Darmian 6, Brighi 5,5, Vives 6,5, Basha 6, Pasquale 5,5; Cerci 7, Immobile 7,5 A disp.: L. Gomis, Berni, ;S. Masiello, Gazzi, Bellomo, Meggiorini, Barreto. All.: Ventura
Chievo (4-3-3): Puggioni 6; Frey 6, Dainelli 5, Papp 5,5, Dramé 6; Sardo 6,5 (69' Lazarevic 6), Rigoni 6 (77' Sestu 6), Hetemaj 6; Bentivoglio 6, Thereau 6, Paloschi 6,5 A disp.: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Pamic, Radovanovic, Improta, Acosty, Pellissier, Ardemagni, Estigarribia. All.: Corini 
Marcatori: Thereau (C), 2 Immobile (T), Vives (T), Cerci (T)
Ammoniti: Paloschi (C),  Brighi (T), Vives (T)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Chievo 4-1 | Toro scatenato: rimonta e vittoria schiacciante

TorinoToday è in caricamento