Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Torino-Chievo 2-0 | Granata vittoriosi nell'ultima del 2012

Nel primo tempo meglio i granata che segnano con un autogol di Sardo e la rete di Gazzi. Nella ripresa i clivensi ci provano ma sbattono con il muro del Toro

Nella sfida della 18^ giornata tra Torino e Chievo finisce 2 a 0. Nel primo tempo meglio i granata che passano grazie ad un autorete di Gianluca Sardo e il gol di Alessandro Gazzi che indirizzano il match. Nella ripresa il Chievo ci prova ma senza risultati. La squadra di Ventura torna così a vincere. 

IL MATCH - Subito Torino in avanti con un corridoio filtrante di Birsa, Bianchi scatta ma non ci arriva. Al 3' insidoso traversone dalla sinistra di Hetemaj, Gillet in tuffo devia in angolo. La prima conclusione è del Chievo, con Sardo da fuori. Il pallone esce sfilando alla sinistra del portiere. Partita vivace in queste prime batute di gioco. Al 12' il Toro si porta in vantaggio con un'incornata di Glik, che svetta più in alto di tutti e corregge in fondo al calcio d'angolo. Al 15' ancora granata in avanti: tentativo di Sansone appena dentro l'area.Alto. Il Chievo traballa ancora.

Al 25' raddoppio dei granata grazie a una potente conclusione a pelo d'erba di Gazzi. Ma gran parte del merito è di Cerci, che si incunea nell'area ospite, sul fronte destro dell'attacco, conquista il fondo e appoggia all'indietro al compagno, che dal limite fa partire la sassata del 2-0. Il Chievo appare disorientato. Il primo tempo finisce così. 

Nessun sostituzione. Sul terreno di gioco gli stessi uomini che hanno concluso il primo tempo. Il primo affondo è del Chievo: lancio in profodnità di Jokic a cercare Paloschi, ma l'ex milanista commette fallo e il direttore di gara ferma il gioco. Torino schiacciato nella propria metacampo in quest'avvio di seconda frazione. Al 7' miracolo di Gillet. Legnata dalla distanza di Hetemaj, il numero uno dei casa vola a levare la palla dal sette. Poco dopo velleitario tentativo dalla lunga distanza degli ospiti con Cofie. Palla abbondantemente a lato.

Al 16' insidioso traversone dalla trequarti di sinistra di Hetemaj, torre di Pellissier, ma in area non c'è nessun altro giocatore gialloblu. Al 19' prima palla gol del Toro nella ripresa: fuga sulla destra di Cerci, che rientra sul sinistro e pennella al centro per la testa di Bianchi, ma la deviazione aerea non trova la porta. Al 34' Sorrentino blocca a terra una punizione centrale di Sansone. Non c'è più tempo. Il Torino vince e risale in classifica.

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<  

TORINO-CHIEVO 2-0
Torino (4-2-4)
: Gillet 6; Darmian 6, Glik 6,5, Rodriguez 6, Masiello 6; Vives 6,5, Gazzi 6,5; Cerci 7 (90' Basha sv), Bianchi 6, Sansone 6 (80' Sgrigna sv), Birsa 6 (82' D'Ambrosio sv). A disposizione: L. Gomis, Di Cesare, Agostini, Stevanovic, Suciu, Brighi, Meggiorini. Allenatore: Ventura 6,5
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino 6; Sardo 5, Andreolli 5,5, Dainelli 5,5, Dramé 5 (29' Jokic 6); Guana 5,5, L. Rigoni 5 (76' Di Michele sv), Cofie 5; Hetemaj 6,5; Paloschi 5 (54' Pellissier 5,5), Thereau 5. A disposizione: Puggioni, Squizzi, Papp, Farkas, Moscardelli, Cruzado, Cesar, Stoian, M.Rigoni. Allenatore: Corini 5,5
Arbitro: Banti
Marcatori: 12' Sardo (aut), 26' Gazzi
Ammoniti: Glik, Hetemaj, Cerci, Birsa, Vives, Pellissier

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Chievo 2-0 | Granata vittoriosi nell'ultima del 2012

TorinoToday è in caricamento