Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Torino-Albinoleffe 0-0 | La Befana granata porta il carbone

Tre espulsi, due granata, un palo di Antenucci e un palo esterno di Bianchi ma nessuna rete nella prima gara del 2012 per la squadra di Ventura. I granata si portano a 42 punti in classifica mentre i bergamaschi vanno a 22

E' un Torino volenteroso, sfortunato e impreciso quello che si vede nelle prima gara del 2012. I granata, contro un gagliardo Albinoleffe pareggiano per 0 a 0 e si portano a quota 42 in classifica. In un match combattuto e nervoso (espulsi Iori ed Ebagua da una parte e Girasole dall'altra) il Torino colpisce un palo con Mirko Antenucci e un palo esterno con Rolando Bianchi ma non ritrova la vittoria. 

Il MATCH - Il primo tempo si conclude con le squadre bloccate sullo 0-0. Si è dovuta aspettare praticamente la mezzora perchè si vedessero alcune azioni di gol. Tuttavia i primi 45 minuti hanno visto le due compagini che si sono sfidate sui contropiedi a campo aperto. Il Torino di Ventura, ancora un pò imballato produce, al 24', l'azione più bella: splendida progressione di Ogbonna che si lancia sulla fascia, la palla arriva a Verdi che tira alto, si arrabbia Bianchi che voleva la palla. L'occsasione più importante d'attacco, però, l'ha avuta Cocco, con Morello che non si è fatto sorprendere, ma ora il Torino può giocare sul fatto che gli avversari sono rimasti in dieci per l'espulsione di Girasole per doppia ammonizione. La ripresa inizia con un palo di Antenucci che fa tremare gli ospiti al decimo. Passa un minuto e Foglio si invola in contropiede Iori lo mette giù al limite dell'area e viene espulso. Le due squadre ora sono entrambe in dieci. Il Toro ci prova con Stevanovic e Bianchi ma l'Albinoleffe resiste. Al secondo minuto di recupero cade Ebagua al limite dell'area, niente punizione per il Toro, Ebagua protesta e viene espulso. Il Toro chiude in 9 ma ci prova con Vives che sfiora il colpaccio Befana amara per il Torino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Albinoleffe 0-0 | La Befana granata porta il carbone

TorinoToday è in caricamento