Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Fiorentina-Torino 4-3 | Festival del gol al Franchi. Non bastano gli ex Santana e Cerci

Dopo pochi minuti Cuadrado, con una gemma, sblocca la gara. Aquilani raddoppia di testa e Ljajic cala il tris. Barreto riapre i giochi. Ad inizio ripresa Santana fa 3 a 2. Cerci completa la rimonta ma Romulo fa 4 a 3

Al Franchi finisce 4 a 3 tra Fiorentina e Torino. Nel primo tempo partita divertente. La Fiorentina segna ogni 10 minuti con Juan Cuadrado, Alberto Aquilani e Adem Ljajic che indirizzano il match con una rete a testa. Victor Paulo Barreto riaccende la gara prima del secondo tempo.

Nella ripresa Mario Alberto Santana firma il 3 a 2 ad inizio ripresa. Alessio Cerci, ancora un ex, con una gemma fa 3 a 3. Sembra finita ma Romulo segna e riporta avanti la Viola. Finisce così. Punti europei per la Viola. Per i granata ci sarà ancora da soffrire. 

IL MATCH - Tempo variabile tendente al coperto quest'oggi a Firenze. Temperatura gradevole di circa 20 gradi. Al 5' uscita avventurosa con la testa di Viviano per fermare Cerci; dopo essere rimasto a terra qualche secondo, il portiere si rialza. Al 6' occasionissima per Cerci, che ha la palla buona dopo un rimpallo. Il suo tiro è deviato in corner. La risposta viola arriva con un tiro da fuori area di Borja Valero, col pallone che si spenge sul fondo.

Al minuto 8 Fiorentina in avanti con uno splendido pallonetto di Cuadrado. Bellisimo il gol del colombiano che beffa. Gillet. Il Toro subisce il colpo e sette minuti dopo la Fiorentina raddoppia con Aquilani. Al 17' il centrocampista sfrutta alla perfezione un cross calibrato di Borja Valero e di testa batte Gillet. Ci prova Ljajic, ma la conclusione finisce alta al 21'. Il Toro prova a venire in avanti, ma finora la difesa viola non ha lasciato spazi. 

La Fiorentina segna ogni 10 minuti. Questa volta è il turno di Ljajic che segna direttamente su punizione, splendida la traiettoria che non lascia scampo a Gillet. Torino vicino al gol al 43': bella azione di Barreto che serve l'accorrente Vives. Il centrocampista arriva sbilanciato e spara alto. I granata insistono e riaprono i giochi con Barreto: splendida azione di contropiede degli ospiti, manovrata da Santana e finalizzata da Barreto. Finisce 3 a 1 il primo tempo. 

ubito un cambio nell'intervallo per il Torino: entra Basha per Gazzi. Cerci ci prova su punizione. Fuori di poco. Torino vicinissimo al raddoppio al 50': Barreto non arriva per un soffio sul tiro-cross di Santana. Ritmi più lenti in questa ripresa. Il Torino prova a fare la partita e al 57' pareggia con Santana.

Splendida azione corale dei granata, finalizzata con un bel tiro dall'ex viola Santana. Ora la partita è davvero riaperta. Ancora Torino pericoloso, con D'Ambrosio che sfugge sulla sinistra e guadagna il corner. Fiorentina in bamnola. Montella usufruisce di un cambio: è Ljajic a lasciare il posto a Fernandez. Anche Ventura cambia: Bianchi prende il posto di Meggiorini. Pericoloso Cuadrado, chiude ottimamente D'Ambrosio. 

Miracolo di Viviano al 75'. Il portiere viola si oppone al colpo di testa a botta sicura di Bianchi. Sul ribaltamento di fronte, Romulo serve Cuadrado, doppio dribbling del colombiano ma tiro fuori di pochissimo. Il Toro però non molla e va ancora in gol, ancora con un ex. 

Al 77' è Cerci a firmare il pari. Splendido gol da 25 metri dell'esterno granata, che sorprende Viviano. Di nuovo pari e patta. Montella si gioca la carta El Hamdaoui. Esce Larrondo, autore di una prova piuttosto incolore. Finisce così al Franchi. Un punto per uno al termine di una partita davvero bella. Primo tempo gigliato, secondo tempo granata. 

Sembra finita ma non è così. A 4 minuti dalla fine segna la Fiorentina. Splendida azione tutti tocchi della Fiorentina, poi un rimpallo favorisce Romulo che batte Gillet. Esplode il Franchi. E' l'ultima emozione di una partita davvero divertente che vede sorridere la Fiorentina vittoriosa per 4 a 3 contro il Torino. Nel finale espulso Darmian.

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

TABELLINO
Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Compper, Savic; Aquilani (73' Romulo), Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Larrondo (81' El Hamdaoui), Ljajic (63' Fernandez). A disp.: Neto, Lupatelli, Roncaglia, Sissoko, Migliaccio, Toni, Bernardeschi, Jovetic. All.: Montella.
Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Ogbonna, Glik, D'Ambrosio; Vives, Gazzi (46' Basha); Cerci, Meggiorini (67' Bianchi), Barreto (71' Jonathas), Santana. A disp.: Coppola, Rodriguez, Di Cesare, Masiello, Caceres, Bakic, Menga, Birsa, Diop. All.: Ventura.
Marcatori - 8' Cudrado, 16' Aquilani, 33' Ljajic, 45' Barreto, 56' Santana, 77' Cerci, 86' Romulo.
Espulsi - 91' Darmian.
Ammoniti - 32' Darmian, 50' Cuadrado, 82' Vives, 83' Bianchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Torino 4-3 | Festival del gol al Franchi. Non bastano gli ex Santana e Cerci

TorinoToday è in caricamento