Sport

Supercoppa, Juventus-Napoli: Pechino è bianconera

La Juve vince ai supplementari. Segnano Cavani e Pandev (poi espulso) per il Napoli; Asamoah, Vidal, autorete di Maggio e Vucinic per la Juve. Rosso anche per Zuniga e Mazzarri

Davanti ai 60.000 del Bird's Nest (Nido d'Uccello), la Juventus conquista la Supercoppa Italiana. La squadra bianconera, dopo i supplementari, vince per 4 a 2 con un coriaceo Napoli. La squadra campana chiude in vantaggio 2-1 il primo tempo, un risultato meritato dagli azzurri più concreti e rapidi a cogliere gli errori bianconeri: gol di Edinson Cavani e Goran Pandev per i campani e di Kwadwo Asamoah per i bianconeri. Nella ripresa la Juve pareggia con Arturo Vidal su rigore. Esplusi lo stesso Pandev, Camilo Zuniga e Walter Mazzarri. Nei supplementari la Juventus prende il largo e vanno in rete con un autogol di Christian Maggio e il sigillo di Mirko Vucinic che firmano il 4 a 2 finale. 

LA CRONACA DEL MATCH 

I GOL - La Juventus fa la partita nei primi 25 minuti ma a segnare il primo gol è Edinson Cavani che porta avanti il Napoli. Nel primo tempo però succede di tutto. La Juve pareggia con Kwadwo Asamoah ma poi va ancora sotto con un gol di Goran Pandev che ne approfitta di un errore di Bonucci. Nella ripresa Vucinic entra e si guadagna un rigore. Dal dischetto Vidal fa 2 a 2. Nei supplementari la Juve segna due volte in pochi minuti con un autorete di Christian Maggio e il sigillo di Mirko Vucinic.
 

JUVE-NAPOLI: I GOL (VIDEO)

LE PAGELLE - Nella Juventus molto bene Asamoah e Vucinic che risultano decisivi. Malissimo Lucio e Bonucci. Non va bene neanche Matri. Molto positiva la prova anche di Giovinco (nel secondo tempo) e di Vidal. Nel Napoli bene Cavani. Croce e delizia Pandev. Follia per Zuniga.
 

I VOTI DEL MATCH

 
POST PARTITA - "Certamente il primo pensiero va al mister". Queste le prime parole di Massimo Carrera alla Rai dopo la vittoria della Juve contro il Napoli nella Supercoppa Italiana. Il tecnico, seduto in panchina al posto di Antonio Conte, squalificato per 10 mesi per l'inchiesta sul calcioscommesse, ha voluto dedicare proprio all'allenatore bianconero il successo di Pechino. "Conte non l'ho sentito durante la partita. Con lui era tutto programmato" ha aggiunto Carrera. 
 
 
"Dedicata ad Antonio Conte, il nostro tecnico ci ha sempre aiutato fin dal mio primo giorno alla Juve". Il centrocampista della Juventus, Kwadwo Asamoah, non ha esitato a dedicare la vittoria in Supercoppa italiana sul Napoli al tecnico bianconero, che dopo la squalifica ha seguito la partita dalla tribuna. "Non abbiamo mai mollato - ha aggiunto ai microfoni Rai - nemmeno quando eravamo in svantaggio. È stata molto difficile, ma lo sapevamo perchè il Napoli merita grande rispetto, dimostrando un grande spirito di squadra". 
 
LA PROTESTA DEL NAPOLI -  In segno di protesta contro l'arbitraggio di Mazzoleni, il Napoli ha deciso di non prendere parte alla cerimonia di premiazione al termine della finale di Supercoppa Italiana vinta dalla Juventus per 4-2, con gli azzurri ridotti in nove dopo le espulsioni di Pandev e Zuniga.  Dopo aver disertato la cerimonia di premiazione della Supercoppa italiana vinta dalla Juventus per 4-2, il Napoli ha annunciato di essere entrato in silenzio stampa. 
 
ALBO D'ORO - Sono complessivamente 11 le squadre che hanno partecipato almeno una volta alla Supercoppa di Lega. Nell'albo d'oro del torneo spicca il nome del Milan che ha trionfato in sei edizioni. Seguono la Juventus e l'Inter che hanno vinto cinque volte la Supercoppa. Hanno alzato il trofeo anche le squadre della capitale Lazio (3 volte) e Roma (2 volte); hanno esultato per 1 volta anche Sampdoria, Parma, Fiorentina e Napoli. Hanno solo sfiorato il trofeo perdendo la finalissima il Torino (nel 1993) e il Vicenza (nel 1997). Ottava partecipazione della Juventus alla Supercoppa Italiana, l'ultima risale al 2005 quando due anni dopo il successo sul Milan (nell'edizione disputata a New York), i bianconeri di Capello furono superati allo stadio "Delle Alpi" di Torino dall'Inter di Roberto Mancini questa volta invece la Juve riesce ad alzare il trofeo. 
 
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supercoppa, Juventus-Napoli: Pechino è bianconera

TorinoToday è in caricamento