menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tifosi Torino insorgono, troppo poca la multi anti Superga: "È vergognoso"

Ma ultras granata ammettono: "Anche da noi cori offensivi"

Chiodo scaccia chiodo. Il doppio infortunio di Masiello e Moretti allontana un pò il pensiero degli striscioni sulla tragedia di Superga del 4 maggio 1949 nei commenti dei tifosi granata. Ma resta fortissimo il malumore per la decisione del giudice che ha punito con una multa di 25 mila euro la società bianconera.


"Solo una multa", commenta Toro.it, uno dei portali del tifo torinista. "Per fortuna che si parlava di dura e esemplare punizione per gli striscioni del derby!", twittano gli Indomiti Granata. C'è chi si accoda, "La multa è una miseria", "È vergognoso", chi si mette sullo stesso pieno dei beceri ideatori dello striscione sullo schianto di Superga tirando in ballo Pessotto ed il suo tentativo di suicidio.


Non tutti sollevano il polverone: "Dai - scrivono gli ultras 'Noi del Toro' su Facebook - non siamo ipocriti: striscioni offensivi li abbiamo fatti anche noi. Anche cori pesanti". Qualcuno sostiene, però, che i tifosi granata avrebbero abbandonato le cattive usanze: "L'ultimo che ricordo della Curva Maratona è del '95 ed insultava Andrea Fortunato (il difensore bianconero morto di leucemia, ndr".


Qualcun altro, invece, rivela che nel cattivo gusto, almeno a parole, gli ultras granata non sono stati da meno: "Domenica - scrive - l'unico coro che tutti, ma proprio tutti abbiamo cantato è stato quello sull'Heysel". Amareggiati o no, i tifosi granata sono uniti nel sottolineare come nessuno, allo 'Juventus Stadium', sia riuscito a impedire l'esposizione degli striscioni: "resta il fatto che il loro stadio ha fatto acqua".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento