Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Esposto striscione vietato allo stadio, denunciato tifoso della Juve

"Varriale maiale, Speziale libero", questo lo striscione costato una denuncia e l'avvio di un provvedimento di Daspo per un tifoso bianconero. L'uomo è un quarantaduenne residente a Pesaro

Nella giornata di festa della Juventus uno striscione esposto allo stadio ha rischiato di macchiare un intero pomeriggio. "Varriale maiale, Speziale libero" si è letto per qualche minuto, prima che lo striscione venisse ritirato anche in seguito alla disapprovazione dei tifosi che sedevano nelle restanti parti della Juventus Stadium.

Durante il corso del match la Digos ha individuato colui che aveva esposto per primo lo striscione. Si tratta di un quarantaduenne residente in provincia di Pesaro. Al termine del match è stato fermato e condotto in Questura per gli accertamenti conseguenti, al termine dei quali è stato denunciato per il reato di esposizione di striscione di genere vietato.

Nei confronti del tifoso bianconero è stato anche avviato il procedimento per l'irrogazione di un provvedimento di Daspo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esposto striscione vietato allo stadio, denunciato tifoso della Juve

TorinoToday è in caricamento