Sport

Il tennis torinese trionfa in Sardegna: dopo il doppio con Vavassori, Sonego vince in singolo e sale nella top 30 mondiale

Giornata da sogno per le racchette torinesi

Lorenzo Sonego

Il Sardegna Open 2021 rimarrà negli annali del tennis torinese e piemontese: due trionfi per i tennisti della nostra città, con Lorenzo Sonego che, dopo aver vinto ieri nel doppio con l'altro torinese Andrea Vavassori, oggi ha trionfato anche nel torneo singolo battendo in finale il serbo Laslo Djare ed entrando così per la prima volta nei top 30 della classifica mondiale, precisamente al 28esimo posto.

Ieri Sonego, dopo aver conquistato la finale alle spese di Taylor Fritz nel singolo, aveva giocato e vinto la finale di doppio (6-3 6-4) insieme al coetaneo e conterraneo Vavassori (entrambi nati a Torino nel maggio 1995) contro la coppia formata dal bolognese Bolelli e dall'argentino Andres Molteni.

Ma la stanchezza non ha minimamente frenato il tennista del Circolo della Stampa Sporting, che oggi ha affrontato Djere nella finale di quello che una volta era l'ATP 250 di Cagliari. E così, dopo aver perso malamente il primo set per 2-6, Sonego ha rimontato vincendo il secondo set al tie breka 7-6 e il terzo e decisivo set per 6-4.

È il secondo torneo ATP vinto, dopo Antalya 2019, nella carriera di Sonego, che nello scorso autunno si era tolto la soddisfazione di battere il numero uno al mondo, un altro serbo, ovvero Djokovic. E grazie a questa vittoria il torinese ottiene il miglior piazzamento di sempre nella classifica ATP, entrando in top 30 direttamente al 28esimo posto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tennis torinese trionfa in Sardegna: dopo il doppio con Vavassori, Sonego vince in singolo e sale nella top 30 mondiale

TorinoToday è in caricamento