Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport Santa Rita / Corso Giovanni Agnelli, 45

Lorenzo Sonego orgoglio di Torino: batte Djokovic e lo Sporting gli dedica un'installazione

Dopo la vittoria sul numero 1 del tennis mondiale

Dalla pagina Facebook del Circolo della Stampa Sporting

Lorenzo Sonego ha battuto Novak Djokovic: probabilmente fino a ieri questa frase sarebbe sembrata un sogno persino a lui, e invece si è avverata. In due set, 6/2 6/1, il tennista torinese ha battuto agli Open ATP500 di Vienna il numero 1 al mondo, riempiendo di orgoglio tutti gli italiani amanti del tennis, e in particolare lo Sporting Torino, il club dove Sonego è cresciuto fino a diventare il campione attuale. 

E così allo Sporting stanno preparando una speciale installazione per celebrare il suo straordinario successo, con sei sagome che riproducono la figura di Sonego e una dedicata al grande avversario sconfitto. 

La soddisfazione da parte della dirigenza del Circolo della Stampa Sporting è testimoniata dalle parole del presidente Luciano Borghesan: “Siamo entusiasti per l’exploit di Sonego. Una magnifica affermazione. Al  Circolo della Stampa Sporting, dove è cresciuto con il coach Gipo Arbino, abbiamo già collocato all’ingresso una sagoma di Lorenzo quando è diventato Campione d’Italia, ora ne metteremo 6, e 1 per il Numero Uno del mondo, Djokovic. Sperando di averli entrambi ad allenarsi  assieme sui nostri campi in una prossima ATP, visto che dal 2021 si disputeranno a Torino. Ha scelto bene la Sindaca nel nominarlo Ambasciatore dello Sport, un orgoglio anche per i 1500  soci dello Sporting”.

E pensare che Sonego era entrato nel main draw di Vienna  come lucky loser, ripescato grazie al ritiro di Schwartzman, dopo essere stato battuto al turno decisivo delle qualificazioni da Aljaz Bedene per 6/2 4/6 7/5. Lorenzo ha ripagato la buona sorte con la vittoria per 6/3 6/4 sul serbo Dusan Lajovic, n. 26 ATP, e negli ottavi per 7/6 7/6 sul polacco Hubert Hurkacz, n. 31. 

Dopo la vittoria su Djokovic, Sonego è salito al 33esimo posto nella classifica mondiale ATP, ma non è finita qui: in semifinale si trova davanti il britannico Daniele Evans, e la vittoria per 6/3 6/4 ottenuta oggi contro di lui significa ulteriore avanzamento in graduatoria e accesso alla finale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzo Sonego orgoglio di Torino: batte Djokovic e lo Sporting gli dedica un'installazione

TorinoToday è in caricamento