Sintesi e pagelle Torino-Fiorentina 1-2: quarta sconfitta di fila per i granata, tra i fischi e il VAR

Decisivo un rigore al 93'

Il Torino ha perso 1-2 contro la Fiorentina nella sfida valida per la 29esima giornata di Serie A TIM 2017-18. Dopo un rigore parato da Sirigu, nella ripresa il Toro va sotto per un gol di Veretout. A 4' dalla fine il pari di Belotti, ma nel recupero un altro rigore porta al defitnito 1-2 di Thereau. Il Toro centra così la quarta sconfitta consecutiva in campionato dopo Juve, Verona e Roma

Prima dell'inizio della partita, alcuni rappresentanti delle tifoserie granata e viola, storicamente gemellate, hanno sfilato insieme con uno striscione di saluto a Davide Astori. ma dopo il fischio d'inizio i tifosi del Toro hanno alternato cori di contestazione a momenti di silenzio per protestare contro società e giocatori.

Sintesi primo tempo

Nel primo quarto d'ora c'è un unico protagonista della partita: il VAR. Dopo appena 6 minuti Gavillucci assegna un rigore per un presunto intervento falloso di Moretti su Simeone: il difensore granata protesta la sua innocenza e prova a convincere il Cholito a collaborare, ma è l'assistente al VAR Chiffi a richiamare l'arbitro che verifica e ritira il rigore. 

Dopo pochi minuti, però, su un tiro di Biraghi dopo un'azione d'attacco viola l'arbitro prima dà la rimessa dal fondo per il Toro, ma poi richiamato ancora una volta al monitor vede un tocco di mano di De Silvestri e assegna il calcio da rigore. Prima del tiro N'Koulou consiglia Sirigu, che in effetti para il tiro di Veretout, già avversario del granata in partite del campionato francese.

In tutto il primo tempo Belotti non tocca un pallone buono, e di conseguenza il Toro non riesce a concludere un'azione offensiva degna di tale nome, al di là di un colpo di testa di N'Koulou al 43' dopo un calcio d'angolo. 

Highlights secondo tempo 

Le cose non migliorano nella ripresa, dove dopo qualche rischio scongiurato alla fine arriva il gol del vantaggio ospite: Acquah sbaglia il disimpegno e si fa rubare palla da Veretout, che si invola davanti a Sirigu e stavolta lo batte. 

La reazione del Toro è quasi nulla, e infatti è Sirigu a sventare in più occasioni il gol del raddoppio. Mazzarri inserisce sia Niang sia Ljajic, ed è proprio quest'ultimo all'86' a trovare il passaggio giusto con uno schema su punizione che vede Belotti liberarsi dalla marcatura e colpire al volo battendo Sportiello per il del pareggio. 

L'1-1, primo punto dopo tre sconfitte per il Toro, sembra ormai acquisito ma al 92' è di nuovo Chiffi a richiamare Gavillucci per un tocco di mano, stavolta di Ansaldi su cross ancora di Biraghi. Il rigore sembra più evidente di quello del primo tempo, stavolta dal dischetto va Thereau che tira forte e centrale e costringe all'1-2 il Toro, ancora sconfitto come sempre successo dal derby in poi.

Tabellino completo, voti e pagelle di Torino-Fiorentina 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento