menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sintesi e pagelle Roma-Torino 3-0: granata superiori per un tempo, giallorossi cinici e vincenti

Una sconfitta al di là dei demeriti del Toro

Il Torino ha perso 3-0 contro la Roma all'Olimpico nell'anticipo della 28esima giornata di Serie A TIM 2017-18. Dopo un primo tempo di superiorità granata, la Roma segna nella ripresa con Manolas, De Rossi e Pellegrini, e due assist di Nainggolan.

Il Toro arriva cos alla terza sconfitta consecutiva dopo quelle nel derby e a Verona, anche se in mezzo ci sarebbe dovuta essere la partita col Crotone rinviata per la morte di Davide Astori.

Curiosamente tutti e quattro i giallorossi protagonisti della vittoria di stasera avevano giocato con il capitano della Fiorentina: Nainggolan anche nel Cagliari, Pellegrini quando giocava nella primavera giallorossa ed esord in prima squadra; per Manolas e De Rossi si tratta del primo gol in questo campionato.

Sintesi primo tempo

Come nei due precedenti stagionali all'Olimpico tra campionato e coppa Italia, il Toro a Roma scende in campo con una personalità e una qualità del gioco di grande spessore. Mentre Sirigu rischia poco o nulla, a parte qualche sfuriata di Under e grazie a qualche errore di troppo di Schick, in attacco il Toro è costantemente pericoloso. In particolare funziona bene la catena tra il rientro di Iago Falque e la verticalizzazione per Belotti. Il Gallo al 32' manca clamorosamente la porta su una punizione tagliata in mezzo, ma l'arbitro fischia per un fuorigioco inesistente.

Cos bisogna aspettare il 35' per il primo tiro non ribattuto da un difensore giallorosso, ma la conclusione all'angolino di Falque viene deviata prodigiosamente da Allison. Il portiere brasiliano si ripete poi su Acquah al 42', riuscendo a parare in due tempi il tiro in porta del centrocampista ghanese.

Highlights secondo tempo

Anche nell'avvio di ripresa il Toro pare tenere benissimo il campo. Almeno fino al 57', quando su cross di Florenzi, dopo un corner dalla sinistra, Manolas svetta altissimo e solitario e batte Sirigu. 

Il gol subito abbatte il Toro e anima il gioco della Roma, che inizia a manovrare in libertà e a distendersi con facilità. Ma è fortuito il gol del 2-0, con Nainggolan che di testa pesca De Rossi e il capitano giallorosso che al volo di destro manda la palla in rete. I cambi di Mazzarri non incidono più, e nel recupero c'è persino il gol del 3-0 con Pellegrini che sfrutta l'assist di Nainggolan per segnare una rete che punisce il Toro molto più di quanto avrebbe meritato, almeno per un'ora di gioco.

Tabellino completo, voti e pagelle di Roma-Torino 3-0

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento