Sintesi e pagelle Juventus-Roma 1-0: Benatia e Szczesny, vittoria bianconera per cuori forti

Gli ex giallorossi firmano una vittoria soffertissima fino all'ultimo secondo

La Juventus ha battuto 1-0 la Roma nella sfida valida per il 18° turno di Serie A TIM 2017-18. A decidere il big match è stato il gol di Benatia al 18'. Nel finale, proprio come nell'1-0 di dicembre scorso, tanta sofferenza per la Juve che rischia di subire il gol romanista ma alla fine porta a casa i tre punti; la Roma invece perde la seconda partita in pochi giorni con le torinesi, dopo l'eliminazione in Coppa Italia per merito del Toro. Prossimo turno sabato 30 dicembre alle 20.45 Hellas Verona-Juventus.

Sintesi primo tempo: il gol di Benatia

Fin dall'inizio della prima metà di gara la Juve prova a disturbare la Roma in fase di non possesso per aggredire e recuperare il pallone nella metà campo offensiva, come visto contro il Genoa. Al 7' su un'azione così è Khedira a sprecare dopo uno spunto di Higuain e Cuadrado.

Al 19' il gol dell'1-0 nasce da un angolo battuto da Pjanic che trova Chiellini bravo a smarcarsi e a colpire di testa, Allison respinge, Benatia ci prova una prima volta ma Allison respinge sulla traversa, palla ancora all'ex difensore romanista che insacca di potenza sotto la traversa.

Dopo il vantaggio i bianconeri provano ad addormentare il gioco avversario in difesa, ma al 28' è Szczesny a dover parare d'istinto sul tentativo da distanza ravvicinata di El Shaarawy tenuto in gioco da Alex Sandro. Passato lo spavento la Juve riprova a farsi vedere in avanti, ma i tentativi sono poco insidiosi.

Highlights secondo tempo: sofferenza fino alla fine

Nella ripresa la Juve potrebbe chiuderla al 54' con Higuain, che però manda alto un pallone delizioso di Khedira in area. Il Pipita sbaglia ancora, ma con meno colpe, al 6', dopo un'altra respinta di Allison, ma poi è la Roma a prendere coraggio e ad aggredire alta la Juve, occupando stabilmente la metà campo bianconera.

All'80' clamoroso l'equivoco tra Chiellini e Alex Sandro che lasciano palla a Florenzi, il cui tocco manda la palla sulla traversa e poi in controtempo sul rimbalzo. Di nuovo al 92' la Juve potrebbe chiuderla in contropiede, ma la sassata di Pjanic è deviata sulla traversa da Allison. Infine è Szczesny a salvare il risultato, quando Benatia regala palla a Schick, ma l'attaccante si fa ipnotizzare dal portiere che l'anno scorso giocava nella Roma, miracoloso nel parare di piede e mantenere intatto l'1-0.

Tabellino completo, voti e pagelle di Juve-Roma

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento