menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sintesi e pagelle Juventus-Milan 3-1: Khedira e Cuadrado cancellano l'incubo Bonucci

L'ex pareggia i conti, ma nel finale la Juve ottiene i 3 punti

Pagelle Juve: Khedira, un quarto d'ora da campione

Buffon 6.5: solo l'amico Leo riesce a violare la sua porta. 

Barzagli 6.5: lo scatto in copertura a sinistra al 70' è commovente. 

Benatia 6: ancora un po' nervoso, ma anche sempre preciso negli interventi. 

Chiellini 6: un paio di appoggi da brividi, è forse il più colpevole sul gol dell'ex compagno. 

Lichtsteiner 5: lo si nota solo quando resta in fuorigioco, è stanco e infatti esce (1'st Douglas Costa 6.5: sembra quasi trattenersi ma è comunque impressionante). 

Khedira 7.5: per 75' è quasi inesistente, a parte che per i fischi dei tifosi juventini. Ma poi sfodera un quarto d'ora finale da campione con cui porta a casa la vittoria. 

Pjanic 6.5: ottimo primo tempo, soprattutto in copertura e recupero palla, quando si stanca troppo perde lucidità (30'st Bentancur 6.5: accelera il ritmo e fa malissimo al Milan).

Matuidi 5.5: corre molto a vuoto e non si assume mai una responsabilità negli ultimi venti metri (16'st Cuadrado 7: ancora non ai suoi ritmi, ma il colpo di testa in tuffo è la prova del suo definitivo ritorno).

Asamoah 6.5: diligente ma anche incisivo quando ha spazio, meriterebbe davvero il rinnovo di contratto. 

Dybala 7: per un tempo si sobbarca quasi da solo il compito di creare pericoli agli avversari, nella ripresa paga un pochino in resistenza. 

Higuain 6: bene il lavoro a disposizione della squadra, meno la concrettezza sotto porta nelle due occasioni avute. 

All. Allegri 7: l'ennesima partita vinta con i cambi, pensando anche al Real.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento